premier

Riapre il Parlamento: premier Conte in Aula su Diciotti

Riapre ufficialmente il Parlamento dopo la pausa estiva. Da martedi’ 11 settembre, infatti, riprendono le sedute dell’Aula di Montecitorio e del Senato. E l’agenda e’ gia’ fitta di appuntamenti, a partire dall’informativa che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, svolgera’ mercoledi’ mattina al Senato sulla vicenda della nave Diciotti, al centro ancora di forti polemiche,

Conte: ecco i suoi primi 100 giorni da ‘avvocato degli italiani’

Non appena ricevuto l’incarico di formare un governo, alla fine della crisi più lunga della storia repubblicana, si presentò come “l’avvocato degli italiani”. A quasi cento giorni dal giuramento nelle mani del presidente Mattarella più volte Giuseppe Conte ha cercato di indossare quei panni, spinto in questo anche dalla cronaca in divenire; sempre “stretto”, però,

Conte: “Manovra seria,rigorosa e coraggiosa con riforme”

Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi. “La ragione dell’incontro di oggi è oggettiva – ha detto -: mettere a punto una manovra che sia seria, rigorosa, coraggiosa. Sarà accompagnata da riforme strutturali, in cui noi riponiamo molta fiducia perché siamo convinti che la leva per la crescita economica e lo sviluppo sociale

Tregua Italia-Francia: Premier sarà a Parigi. Macron: ‘Mai voluto offendere’

Lunga e cordiale telefonata nella notte tra il presidente francese Emmanuel Macron e il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte. Lo si apprende in ambienti di governo. A chiamare è stato il presidente francese. “Finché non arriveranno le scuse” dal Presidente francese Macron, “noi non indietreggiamo”. Lo ha detto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico,

Governo: Conte rinuncia. Mattarella e il no a Savona: ‘In gioco l’Italia nell’euro’. Capo dello Stato chiama Cottarelli

Il presidente incaricato Giuseppe Conte ha rimesso l’incarico al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Ho agevolato il tentativo di dar vita a governo” tra M5s e Lega, “ho atteso i tempi per farlo approvare dalle basi militanti”, ha detto il Capo dello Stato dopo la rinuncia di Conte. “Io devo firmare” i decreti per le nomine dei ministri “assumendone la

Governo, Di Maio-Salvini: ‘Conte è il nostro premier. Nessuno ha nulla da temere’

“Credo che oggi possiamo dire che siamo di fronte a un momento storico. Abbiamo indicato il nome al presidente della Repubblica che può portare avanti il contratto di governo“, ha detto il leader di M5S Luigi Di Maio al termine del colloquio con il presidente della Repubblica Mattarella. “Ovviamente il nostro obiettivo era ed è migliorare la qualità della vita degli

Governo, Mattarella convoca M5S e Lega: Giuseppe Conte il nome del probabile candidato premier

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per oggi M5S e Lega. Questo il calendario delle consultazioni: – 17.30 Danilo Toninelli e Giulia Grillo, rispettivamente Presidente del Gruppo Parlamentare “MoVimento 5 Stelle” del Senato e della Camera, accompagnati dall’On. Luigi Di Maio; – 18.00 Gian Marco Centinaio e Giancarlo Giorgetti, rispettivamente Presidente del Gruppo

Governo, Matteo Salvini: “Nè io e neppure Di Maio premier”

Proseguono gli incontri tra Lega e M5S per definire la squadra di governo, e oltre ad aver limato secondo le indicazioni del Colle il ‘contratto’, c’è da sciogliere il nodo del premier. “Il premier? “Né io né Di Maio”. Lo afferma Matteo Salvini in diretta su Skytg24 da Aosta. In una successiva diretta, questa volta