politico

Voto di scambio politico-mafioso: fino a 15 anni carcere

Con il via libera definitivo, in terza lettura, da parte del Senato, il provvedimento sul voto di scambio politico-mafioso diventa legge. Il testo modifica l’articolo 416 ter del codice penale, e prevede fino a un massimo di 15 anni di carcere per chi si macchia del reato. Il provvedimento, targato 5 stelle e fortemente voluto

Il dem Davide Faraone lancia il ‘Nuovo Campo’ in Calabria

E’ stato presentato in Calabria “Nuovo Campo”, il progetto politico interno al Pd promosso dal sottosegretario alla Sanita’, Davide Faraone. E’ stato lo stesso Faraone a illustrare le finalita’ di questa proposta politica nel corso di una iniziativa che si e’ svolta a Lamezia Terme (Catanzaro) e durata circa 7 ore. Il sottosegretario si e’

Cottarelli: “Io premier? No, serve un politico o si ritorna al voto. Non credo che governo Lega-M5S aumenterebbe lo spread”

 “Per ora non c’e’ stata nessuna chiamata. Ma comunque non credo proprio, mi sembra strano. Ci sono state le elezioni e credo che il presidente del Consiglio dovrebbe esser un politico. Se poi la politica non dovesse mettersi d’accordo allora sarebbe meglio tornare al voto”. Cosi’ Carlo Cottarelli, economista ed ex commissario alla spending review,

Giovanni Legnini (Csm): “No a ritiro oppure a dimissioni di un politico indagato”

“Un avviso di garanzia non puo’ cambiare gli equilibri politici ne’ essere percepito come una condanna anticipata. Questo si e’ verificato molto spesso e siamo stati di fronte a una violazione dei principi fondamentali della nostra democrazia e della nostra costituzione. Il fatto che un politico sia indagato non dovrebbe comportare le sue dimissioni o

Catalogna, Antonio Tajani: “Puigdemont non e’ perseguitato politico”

 “Carles Puigdemont e’ giunto a Bruxelles da cittadino europeo, nel cuore dell’Europa. In quanto tale, gode di tutte le nostre liberta’ e garanzie, puo’ viaggiare come e dove crede. Non e’ un perseguitato politico. Non vive in dittature come la Corea del Nord o il Venezuela. Bensi’ viene da una grande democrazia, quale e’ quella

Berlusconi su film di Sorrentino: “Spero non sia un attacco politico”

 “Perche’ un film su Berlusconi? Perche’ sono italiano e voglio fare film sugli italiani. Berlusconi e’ un archetipo dell’italianita’ e attraverso lui puoi raccontare gli italiani”: Paolo Sorrentino, che sta girando Loro, con Toni Servillo protagonista nei panni dell’ex premier, cosi’ ha definito sin dall’inizio a maggio il progetto dedicato al fondatore di Forza Italia.

Legge elettorale: via libera per il Rosatellum

Via libera della commissione Affari costituzionali al “Rosatellum 2.0”. Il testo approderà nell’Aula di Montecitorio dalle 15 di martedì 10 ottobre. A favore hanno votato i deputati di Pd, Ap, Lega, FI, Ala, Ci e Direzione Italia. Contro si sono espressi Fdi, Al, M5s, Mdp e Si. Mdp non dovrà raccogliere le firme per presentare

USA 2016, dalla conquista di Manhattan alla Casa Bianca: chi è Donald Trump

Donald Trump è il nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America.  Costruttore, magnate, politico e soprattutto controverso. A 70 anni ha coronato il suo ultimo, più ambizioso e improbabile sogno: quello di essere eletto Presidente degli Stati Uniti. La sua storia era cominciata a New York City, nel quartiere del Queens, penultimo di cinque figli di un