pensioni

Pensioni, Tito Boeri: “Blocco a 67 anni costa 141 miliardi”

Il blocco a 67 anni dal 2021 comporterebbe “141 miliardi di spesa in piu’ da qui al 2035, quasi interamente destinati a tradursi in aumento del debito pensionistico implicito, dato che l’uscita prima del previsto non verrebbe compensata, se non in minima parte, da riduzioni dell’importo delle pensioni. Da vedere poi come i mercati accoglierebbero

La quattordicesima vale 6,7 miliardi di euro

Tempo di quattordicesima. Tra la seconda metà di giugno e la prima di luglio oltre 7 milioni di persone hanno ricevuto o riceveranno l’attesa mensilità in più, per la quale quest’anno saranno erogati complessivamente circa 6,7 miliardi di euro, in crescita di 900 milioni sul 2016 grazie all’ampliamento della platea di percettori tra i pensionati.

Campania, Forza Italia: approvata nostra mozione su rivalutazione pensioni minime

Rendere giustizia ai pensionati che nel 2011 sono stati esclusi dai benefici previsti dalle norme sulla rivalutazione del trattamento economico, dare piena attuazione della sentenza della Corte Costituzionale che ne riconosce il diritto e stabilisce il reintegro del dovuto, rivalutazione compresa. Lo chiede una mozione del gruppo regionale campano di Forza Italia approvata oggi dall’Aula

Pensioni: ecco tutte le novità della legge bilancio 2017

Cinque anni dopo il varo della Riforma Fornero, la Legge di bilancio del 2017 ha inserito nuovi correttivi per “addolcirne” gli effetti e favorire l’uscita dal lavoro di alcune categorie professionali. La nuova legislazione introduce, ad esempio, diverse opzioni per il pensionamento anticipato agevolato (Ape), abolisce le restanti penalizzazioni per chi si ritira prima dei

Pensioni, Tito Boeri: manovra scarica oneri su generazioni future

“Questa è una manovra ma che fa aumentare il debito implicito e ogni manovra che lo fa scarica oneri sulle generazioni future. E questa è una manovra che lo fa in modo non irrilevante”. Così il presidente dell’Inps Tito Boeri a Tutto pensioni 2017 del Sole 24 Ore riferendosi alle innovazioni introdotte con la Legge

Inps, con aumento età calo nuove pensioni: -22% in 2016

Le nuove pensioni liquidate dall’Inps nel 2016 sono state 443.477 con un calo del 22,19% rispetto al 2015 (570.002). Lo si legge nell’Osservatorio Inps sul monitoraggio sui flussi di pensionamento nel quale si ricorda come nell’anno siano scattati sia l’aumento dell’aspettativa di vita (4 mesi per tutti) sia i nuovi requisiti per le donne (passaggio

Inps: ecco il calendario degli accrediti per il 2017

La rata pensionistica di gennaio 2017 sarà erogata da Poste e banche il 3 gennaio 2017. Lo rende noto l’Inps ricordando come nel mese di gennaio 2017, i pagamenti dei trattamenti pensionistici, degli assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, nonché delle rendite vitalizie dell’Inail saranno effettuati il secondo giorno bancabile come

Allarme Istat, sempre meno pensionati: al Sud il doppio di invalidità del Nord

Sempre meno pensionati in Italia. L’Istat nel 2015 ne conta 16,2 milioni, 80 mila in meno rispetto al 2014, che diventano 600 mila in meno sul 2008. Aumenta però il reddito pensionistico lordo, che nel 2015 risulta pari a 17.323 euro, 283 euro in più sull’anno precedente, fa sapere sempre l’Istituto di statistica nel rapporto

Pensioni, Ocse: Italia a top contributi

L’Italia resta al top tra i paesi dell’Ocse per la contribuzione previdenziale obbligatoria con il 33% della retribuzione dei lavoratori dipendenti. Lo si legge nel Rapporto Ocse “Pensions Outlook 2016” che sottolinea come sia alta soprattutto la contribuzione del datore di lavoro (23,81%) mentre quella del lavoratore (9,19%) è in linea con Germania e Francia.

Manovra 2017: dal bonus alle mamme, alle pensioni e ai tagli spesa

Il testo della manovra bollinato dalla Ragioneria generale dello Stato è stato trasmesso al Quirinale. Il testo, che l’ANSA è in grado di anticipare, è più ‘asciutto’ passando, rispetto alle prime bozze circolate, da 122 a 104 articoli in tutto. Si confermano comunque i ‘grandi’ capitoli: dall’anticipo delle pensioni agli interventi per migranti e terremoto.