partiti

Governo, salta accordo: braccio di ferro M5S-Lega su partiti

Salta l’accordo sulle norme sulla trasparenza dei soldi ai partiti e resta il braccio di ferro tra Movimento 5 stelle e Lega. Il ‘nodo’ politico e’ dunque solo rinviato e sara’ affrontato in Aula. Dopo un’intera giornata di rinviii e trattative, i due relatori M5s hanno ritirato gli emendamenti al ddl anticorruzione, che avrebbero modificato

Anticorruzione, si va verso l’ok: attenuate norme su partiti

E’ atteso per oggi il via libera delle commissioni Affari costituzionali e Giustizia della Camera al ddl anticorruzione. La nuova seduta e’ convocata alle 11. Dopo aver superato ieri sera l’impasse sull’emendamento della Lega che riformava il reato di peculato, grazie al ritiro del testo a seguito della contrarieta’ dei pentastellati e alle dure proteste

Governo, pressing di Mattarella sui partiti: ‘Dite se ci sono altre maggioranze’

Il capo dello Stato Sergio Mattarella ha convocato per lunedì un nuovo giro di consultazioni per la formazione del governo. Le consultazioni si terranno in un unico giorno. Il capo dello Stato pressa i partiti: “A distanza di due mesi – si sottolinea al Quirinale – le posizioni di partenza dei partiti sono rimaste immutate.

Colle: serve Governo. Ultimo tentativo con partiti

Il Quirinale considera fondamentale la nascita di un Governo e presto scenderà in campo. Aspetta la direzione del Pd per farsi ufficializzare quanto già si sa da interviste e dichiarazioni Dem e poi venerdì darà il via a un nuovo giro di sondaggi delle forze politiche. Probabilmente l’ultimo. Dopo di che, in assenza di novità,

L’appello di Sergio Mattarella ai partiti: “Ora serve responsabilità”

Bisogna tutti avere “senso di responsabilità” e pensare al bene generale dei cittadini. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ad una cerimonia al Quirinale per l’8 marzo. “Abbiamo ancora – e questo riguarda tutti – avremo sempre bisogno di questa attitudine: del senso di responsabilità di saper collocare al centro l’interesse generale del

Sergio Mattarella: “I partiti abbiano coraggio e siano concreti”

Sui “valori, principi e regole” contenuti nella Costituzione italiana “si fonda, e si svolge, la nostra vita democratica. Al suo vertice, si colloca la sovranità popolare che si esprime, anzitutto, nelle libere elezioni”. Lo afferma il presidente della Repubblica Sergio Mattarella nel discorso di fine anno. Ricorda 70/o Costituzione, è nostra casa comune e cita Aldo

Corruzione, Raffaele Cantone: “Auspico interventi su partiti e nomine. In politica poche competenze”

 “La corruzione e’ anche un problema culturale ed e’ in questo quadro che la formazione appare fondamentale”: ne e’ convinto il presidente dell’Anac, Raffaele Cantone, intervenuto questa mattina alla conferenza stampa di presentazione del primo “master in Compliance e prevenzione della corruzione nel pubblico e nel privato” organizzato da Luiss e Anac. “Una parte del

Pd, si proceda con legge elettorale con accordo tutti partiti: arriva lo stop del M5S

 Tutti disponibili (almeno a parole) a riaprire il confronto sulla legge elettorale, ripartendo dal proporzionale alla tedesca che naufrago’ in Aula a giugno per mano dei franchi tiratori. Ma sui tempi resta l’incertezza. Tanto piu’ dopo lo stop dei 5 Stelle, che vogliono incassare prima l’addio definitivo ai vitalizi, sul quale pero’ ora il Pd

M5S, Beppe Grillo: “Mai alleanze o accordi segreti con partiti”

 “Il nostro programma politico è la volontà del popolo. Con Rousseau siamo la prima e unica forza politica al mondo che fa decidere online agli iscritti i propri candidati e il proprio programma. Il MoVimento 5 Stelle è nato da un’esigenza che viene dal basso, dalle liste civiche, dai cittadini che sono stati abbandonati dallo