ok

Legittima difesa, ok dal Senato: ecco cosa prevede la norma

Con il via libera definitivo da parte del Senato, con 201 voti favorevoli, 38 contrari e 6 astensioni,la riforma della legittima difesa diventa legge. Vengono allargate le ‘maglie’ del principio di proporzionalita’ tra offesa e difesa, anche se tale principio resta, ovvero non vengono meno le indagini e si deve comunque dimostrare che la difesa

Decretone, primo ok: da maximulte a paletti per stranieri

Via libera della Commissione Lavoro del Senato al cosiddetto Decretone che introduce il reddito di cittadinanza e quota 100 per la pensione. Un iter, quello del decreto, che ha subito molti stop provocando anche tensioni con le opposizioni. I nodi sono stati sciolti solo dopo che Lega e M5s hanno trovato un accordo, e’ stato

Passa la “manovra del popolo”: ok fiducia tra proteste

Passa, ma è caos fino alla fine. Con accuse reciproche di insulti, bagarre e sospensioni dell’Aula. E poi proteste in piazza del Pd cui si unisce quella, inusuale, di Forza Italia, che non solo interrompe i lavori di Montecitorio, coi deputati bardati di ‘gilet azzurri’ al ‘grido’ basta tasse, ma annuncia di essere pronta a

La Manovra torna alla Camera per l’ok definitivo

Dopo la breve pausa natalizia la manovra economica torna domani all’esame della Camera per la terza e definitiva lettura. Il testo fara’ un passaggio in commissione Bilancio di Montecitorio, per poi approdare in Aula venerdi’ 28. Il voto finale e’ previsto entro sabato 29 dicembre. La maggioranza rivendica le misure della legge di bilancio. Il

Decreto sicurezza, Camera conferma la fiducia a governo: 336 sì

L’Aula della Camera conferma la fiducia al governo sul decreto legge Sicurezza con 336 voti a favore e 249 contrari. L’Assemblea passa ora all’esame dei circa 140 ordini del giorno al testo, in gran parte presentati da Pd e Leu. Proseguirà in mattinata, a partire dalle 9.30, nell’Aula della Camera l’esame del decreto legge sicurezza

Rai, ok da maggioranza cda: Foa presidente

Il cda della Rai ha dato l’ok a maggioranza alla nomina di Marcello Foa a presidente della tv pubblica. A quanto si apprende, Foa ha ottenuto quattro voti favorevoli, quelli dell’ad Fabrizio Salini e dei consiglieri Beatrice Coletti (eletta in quota M5S), Igor De Biasio (Lega), Gianpaolo Rossi (Fdi). Rita Borioni (eletta in quota Pd)

Sanità: da Cdm via libera a ddl antiviolenza negli ospedali 

Aggravamento di pena per gli atti di violenza e anche le minacce nei confronti degli operatori sanitari nell’esercizio della loro attività. E costituzione di un Osservatorio nazionale sulla sicurezza di tutto il personale della Sanità. Il Consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge presentato dal ministro della Salute, Giulia Grillo, sulla sicurezza degli

Intercettazioni, sì Cdm a riforma: in vigore tra 6 mesi

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera definitivo alla riforma delle intercettazioni, che entrerà in vigore dopo sei mesi dalla sua pubblicazione, prevista per gennaio. Solo una norma, quella che sancisce il diritto dei giornalisti ad avere copia dell’ordinanza di custodia cautelare, una volta resa nota alle parti, sarà invece efficace tra un