meloni

Grandi manovre per governo di “scopo”. Salvini vede Berlusconi e Meloni

Inciucio, governo istituzionale, accordicchio, esecutivo di transizione o di scopo. La politica ha fatto ricco sfoggio di definizioni per dire sempre la stessa cosa, ma con sfumature diverse, distinguo, obiezioni. Matteo Renzi ha ripreso la scena proponendo un governo ‘no tax’ che, prima di andare al voto, faccia la manovra e porti a compimento il

Referendum su Tav: da Meloni a Chiamparino fino a +Europa

Matteo Salvini non arriva primo. L’idea di lasciare ai cittadini l’ultima parola sulla Tav e’ infatti stata gia’ proposta da altri esponenti politici, in uno ‘schieramento’ trasversale che va da Giorgia Meloni a Sergio Chiamparino. Innanzitutto, pero’, va ricordato che il referendum consultivo non puo’ essere indetto a livello nazionale, in quanto non previsto dalla

Meloni annuncia alleanza Fdi con gruppo Ecr all’Europarlamento: puntiamo ad accordo Popolari-Sovranisti per cambiare l’Europa

 “Nasce oggi l’alleanza tra Fratelli d’Italia e il gruppo dei Conservatori e Riformisti” al Parlamento europeo, l’Ecr. Lo ha annunciato nel pomeriggio a Bruxelles la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, incontrando i giornalisti insieme all’unico eurodeputato italiano dell’Ecr, Raffaele Fitto. “Siamo pronti – ha affermato – a sfidare l’Europa di Bruxelles per costruire un’Europa

Ad Atreju il centrodestra del futuro: Meloni vuole conservatori e sovranisti uniti

Il centrodestra e le sue anime si sono ritrovati ad Atreju per discutere del futuro, kermesse organizzata dalla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Una tavola rotonda dal titolo “Non ci resta che ricostruire”, alla quale hanno partecipato Magdi Cristiano Allam, Andrea Augello, Guido Castelli, Edmondo Cirielli, Raffaele Fitto, Nunzia De Girolamo, Stefano Parisi, Ruggero