meloni

Elezioni Regionali in Abruzzo: Salvini, Berlusconi e Meloni di nuovo insieme

E quindi domani Matteo Salvini, Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni tornano insieme per una ‘foto di famiglia’ in vista delle Regionali in Abruzzo di domenica. L’occasione – l’unica in cui e’ confermata la presenza tutti i tre leader del ‘vecchio’ centrodestra a poco meno di un anno di distanza dall’ultima – sara’ nel pomeriggio a

Referendum su Tav: da Meloni a Chiamparino fino a +Europa

Matteo Salvini non arriva primo. L’idea di lasciare ai cittadini l’ultima parola sulla Tav e’ infatti stata gia’ proposta da altri esponenti politici, in uno ‘schieramento’ trasversale che va da Giorgia Meloni a Sergio Chiamparino. Innanzitutto, pero’, va ricordato che il referendum consultivo non puo’ essere indetto a livello nazionale, in quanto non previsto dalla

Meloni annuncia alleanza Fdi con gruppo Ecr all’Europarlamento: puntiamo ad accordo Popolari-Sovranisti per cambiare l’Europa

 “Nasce oggi l’alleanza tra Fratelli d’Italia e il gruppo dei Conservatori e Riformisti” al Parlamento europeo, l’Ecr. Lo ha annunciato nel pomeriggio a Bruxelles la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, incontrando i giornalisti insieme all’unico eurodeputato italiano dell’Ecr, Raffaele Fitto. “Siamo pronti – ha affermato – a sfidare l’Europa di Bruxelles per costruire un’Europa

Ad Atreju il centrodestra del futuro: Meloni vuole conservatori e sovranisti uniti

Il centrodestra e le sue anime si sono ritrovati ad Atreju per discutere del futuro, kermesse organizzata dalla leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. Una tavola rotonda dal titolo “Non ci resta che ricostruire”, alla quale hanno partecipato Magdi Cristiano Allam, Andrea Augello, Guido Castelli, Edmondo Cirielli, Raffaele Fitto, Nunzia De Girolamo, Stefano Parisi, Ruggero

Il Centrodestra torna unito: trema il M5S. Berlusconi: insieme con Lega e Fdi alle elezioni

Vertice di centrodestra tra Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e Giorgia Meloni. Un’intesa che allarma il M5s, tanto che la Lega deve confermare l’alleanza per il governo. “Il governo Lega-5Stelle lavorerà, e bene, per tutti i cinque anni previsti, rispettando punto per punto il contratto di governo e la voglia di cambiamento degli Italiani”, scrive in una nota

Centrodestra, tentativi di dialogo in coalizione: Fi tende mano a Salvini 

Se la sinistra si ricompatta attorno al contrasto al razzismo e al sovranismo, il centrodestra riscopre il primo amore intorno alla lotta con la magistratura. E’ l’assist di Silvio Berlusconi a Matteo Salvini a riavvicinare i due vecchi alleati, o meglio, a far compiere un balzo agli azzurri verso le camicie verdi, colmando le distanze