manovra

Manovra, governo punta a chiudere: torna su tavolo idea web tax

La Commissione Ue aspetta di conoscere, nero su bianco, come si tramuteranno le modifiche alla manovra decise ieri nel vertice a palazzo Chigi. Si aspettano gli emendamenti che la maggioranza sta mettendo a punto mentre all’interno di M5s e Lega c’e’ fibrillazione sulla partita con Bruxelles. Preoccupazione soprattutto su reddito di cittadinanza e ‘quota cento’.

Manovra, da ecotassa a buche Roma: ecco le novità in arrivo

In attesa del nuovo testo della manovra, modificato alla luce della trattativa con Bruxelles per evitare la procedura di infrazione, si vanno delineando gli interventi che dovrebbero essere approvati nel passaggio parlamentare al Senato. Ecco i principali: REDDITO E PENSIONI. Le due misure bandiera dell’Esecutivo, reddito di cittadinanza e Quota 100, saranno rimodulate in base

Settimana politica: rush finale su manovra e Anticorruzione

Rush finale dei lavori parlamentari su legge di Bilancio e ddl Anticorruzione prima della pausa per le festivita’ di Natale. Ma la settimana sara’ anche l’occasione per i tradizionali discorsi di bilancio di fine anno da parte dei vertici istituzionali e del presidente del Consiglio. Dopo il tour de force della commissione Bilancio di palazzo

Manovra, arriva taglio pensioni d’oro: attese novita’ su ecotassa

Una flat tax del 7% per i pensionati residenti all’estero che decideranno di trasferirsi nelle regioni del Sud Italia, l’incremento al 50% della deducibilita’ ai fini Irpef e Ires dell’Imu sui capannoni, l’estensione al 2020 della cedolare secca per i negozi oltre i 600 mq. Sono alcune delle proposte di modifica della manovra presentate dalla

Manovra: Lega ‘blinda’ quota 100 e Giorgetti evoca voto

“Il nostro impegno dura nella misura in cui sara’ possibile realizzare il contratto di governo. Quando non sara’ possibile, finira’. Ma allora la parola torni al popolo perche’ senza il suo consenso un governo non puo’ esistere”. Parola di Giancarlo Giorgetti. Intervistato insieme a Giorgia Meloni nel corso del convegno ‘Sovranismo vs populismo’, il vice

Conte in Ue senza intesa a Roma: prova a chiudere su 2%

 Mettere per iscritto una riduzione del deficit nel 2019. Il passo più difficile non è ancora compiuto. E nel governo c’è ancora chi non vorrebbe compierlo. Nei contatti continui con Bruxelles emerge la convinzione, che Giuseppe Conte e Giovanni Tria avrebbero riferito a M5s e Lega, che mettere nero su bianco la discesa dal 2,4%

Governo: e’ manovra di crescita. Dall’Ue: ‘rispettare regole’

Crescita, sviluppo e stabilita’ sociale. Sono le tre parole con le quali il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ‘difende’ a spada tratta la manovra economica del Governo. Sono l’obiettivo che si vuole perseguire in discontinuita’ con le politiche di austerity del passato. Di questo si parlera’ con l’Europa. Conte lo ribadisce dopo aver incontrato oggi

Settimana politica: manovra tra Camere e Ue. Conte va a Bruxelles

Riflettori ancora puntati sulla manovra e sulla trattativa in corso tra governo e Commissione Ue. Il compito di portare avanti il confronto con Bruxelles e’ riservato al presidente del Consiglio Giuseppe Conte che la prossima settimana sara’ a Bruxelles per il Consiglio Ue del 13 e 14 dicembre. Tuttavia, come aveva preannunciato lo stesso premier,

Manovra, da stop scudo banche a ecotassa auto: ecco tutte le novita’

 Dallo stop allo scudo per le banche a favore dei risparmiatori truffati alle 4.000 assunzioni nei centri per l’impiego in vista del reddito di cittadinanza, dall’eco tassa sulle auto inquinanti alle nuove norme per il congedo parentale e ai contributi per l’acquisto dei seggiolini anti-abbandono. Sono alcune delle novita’ della manovra da 37 miliardi, finanziati

Manovra: governo incassa fiducia Camera con 330 si’

Il governo incassa la fiducia dell’Aula della Camera sulla manovra con 330 si’, 219 no e un astenuto. E’ atteso entro domani il via libera finale di Montecitorio, a seguito del quale, il provvedimento passera’ all’esame del Senato. La seduta e’ stata sospesa e riprendera’ con l’esame degli articoli dal 2 al 19 e poi