m5s

M5S-Lega sul filo al Senato. Minoranze: non hanno numeri

La maggioranza esce ‘ridimensionata’ dalla due giorni di votazioni su Matteo Salvini e Danilo Toninelli. A Palazzo Madama, infatti, i numeri dei giallo-verdi si sono attestati in entrambe le giornate sotto quota 161, ovvero la maggioranza assoluta, e cio’ potrebbe ripercuotersi sulla tenuta in vista dell’esame di provvedimenti ‘delicati’. Sin dall’inizio dell’avvio del governo Conte

Da Flat Tax a Congresso famiglie: i fronti caldi M5S-Lega

Sembra proprio che ogni giorno si apra un nuovo fronte polemico nel rapporto tra M5s e Lega. L’ultimo in ordine di tempo e’ quello sulla Flat Tax alle famiglie, che ha visto, per la prima volta, contrapposto il partito di Matteo Salvini e il ministero dell’Economia. Ma, rinviata la decisione finale sul dossier Alta velocita’

M5S, da Rousseau a territori: via ‘fase ascolto’ riorganizzazione

La discussione parte oggi su Rousseau, nell’area di ascolto che sara’ attiva fino a venerdi’. Poi, lunedi’ prossimo, parola ai parlamentari in un’assemblea congiunta per stilare un documento da discutere in tutte le regioni, ciascuna affidata a due parlamentari. Stara’ a quegli incaricati tirare le somme di ogni singola realta’ locale, per trasferire nuovamente il

Governo, Conte a M5S-Lega: basta litigi, ora nuovi temi comuni

Una cena, con sullo sfondo la partita di Champions League Juventus-Atletico Madrid. Nel “menù”, l’avvio di una nuova fase per la litigiosa maggioranza M5s-Lega. Martedì sera a Palazzo Chigi Giuseppe Conte ha convocato i capigruppo di M5s e Lega, insieme al ministro ai Rapporti col Parlamento Riccardo Fraccaro. Un modo per fare il punto, dopo

M5S-Lega guardano a voto Basilicata: ‘gioco a incastro’ al Senato

Il 20 marzo il voto su Salvini per quanto riguarda la Diciotti, il giorno dopo la votazione sempre nell’Aula di palazzo Madama sulla mozione di sfiducia al ministro Toninelli. E’ su questi due passaggi parlamentari che si capira’ il livello di compattezza della maggioranza. “Io non ho paura del voto”, mette in chiaro il vicepremier

Governo, Lega vuole autonomia e cantieri: crepe M5S su Toninelli

All’indomani della lettera di Giuseppe Conte alla societa’ Telt che ha, almeno in via temporanea, sbloccato l’impasse governativa sull’Alta velocita’ Torino-Lione, Luigi Di Maio tira un sospiro di sollievo e assicura che il governo durera’ “altri quattro anni”. “Andremo avanti a lungo”, gli fa eco l’altro vice premier, Matteo Salvini. Ma il leghista, che avrebbe

Conte: “Tav non mi convince”. Scontro M5S-Lega su bandi

E’ stallo sulla Tav. A certificarlo e’ il presidente del Consiglio in persona che, pero’, esclude una crisi di governo. E rinvia la decisione sui bandi a lunedi’, pur ammettendo che anche in questo caso “c’e’ lo stallo”. Le posizioni di Luigi Di Maio e Matteo Salvini restano distanti, sebbene il confronto “sia leale e

Legittima difesa compatta centrodestra: assenze M5S e franchi tiratori

La riforma della legittima difesa corre veloce verso il via libera definitivo. Domani il provvedimento bandiera della Lega, da sempre cavallo di battaglia di Matteo Salvini, incassera’ il voto favorevole della Camera, per poi tornare al Senato il 26 marzo per l’ultima lettura. Il timing fissato dal titolare del Viminale, quindi, sara’ rispettato, nonostante i

Tav, Lega-M5S restano distanti: al via il nuovo round

 Archiviato il primo round, entra nel vivo la trattativa tra Lega e M5s sull’Alta velocita’ Torino-Lione. Nel breve vertice di stamane con Giuseppe Conte, gli interlocutori di maggioranza – Matteo Salvini, da una parte; e Luigi Di Maio, insieme a Danilo Toninelli, dall’altra – si sono limitati a ‘scoprire’ le proprie carte (peraltro ben note)

Elezioni europee, Fico: qualunque sia la volonta’ dei cittadini va ascoltata

“Credo che l’Europa del domani debba essere ancora piu’ coesa nell’affrontare temi cruciali e sempre piu’ attenta ai bisogni dei popoli, valorizzando lo spirito di comunita’ con cui e’ nata”. Lo ha detto il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, in un’intervista all’agenzia russa Ria Novosti. Rispondendo a una domanda su cosa sara’ l’Europa