m5s

Settimana politica: faro su referendum e kermesse M5S su ‘reddito’

La riforma costituzionale che introduce il referendum propositivo e l’appuntamento, per il presidente del Consiglio, al Forum di Davos sono alcuni degli appuntamenti di spicco nella settimana che prende l’avvio domani. L’Aula della Camera iniziera’ a votare gli emendamenti alla proposta di legge sulla quale, dopo lo scontro iniziale, il Movimento 5 stelle ha aperto

M5S – Lega, tensione su Mps: si cerca nome per Consob

Il giorno del reddito di cittadinanza e di quota 100 ha un vestito ben più “formale” della balconata M5S del settembre scorso. Una conferenza stampa nell’elegante Sala dei Galeoni fa da cappello alle due misure su cui Luigi Di Maio e Matteo Salvini si giocano una buona fetta della loro campagna per le Europee. Ed

Nuova apertura M5S, stop doppio referendum: Pd apprezza

Confronto e collaborazione, la parola d’ordine e’ incassare sulle riforme targate 5 stelle “il piu’ ampio consenso”. O, comunque, non andare avanti a colpi di maggioranza, non dar vita a uno scontro aperto con le forze di minoranza. E cosi’ i pentastellati aprono a nuove modifiche del testo di riforma costituzionale sul referendum propositivo, accogliendo

Sondaggi, AGI/YouTrend: Lega-M5S al 57% e Pd in lieve recupero

La situazione politica appare piuttosto stabilizzata nella Supermedia di questa settimana, con la Lega prima al 31,6%, il Movimento 5 stelle che segue al 25,9% e il Pd terzo al 17,6%, quindi Forza Italia (9%), Fratelli d’Italia (4,2%) e Piu’ Europa (2,7%). L’area a sinistra del Pd (ex Liberi e Uguali) vale il 2,8%, mentre

Governo, tensioni M5S-Lega su Tav: Conte tiene punto su migranti

Mentre la Lega propone la strada del referendum sulla Tav, Luigi Di Maio continua a porre paletti: se “un’analisi costi-benefici ci dice che e’ un’opera che non sta in piedi non ha senso realizzarla”, spiega. Ed ancora: “Credo che dobbiamo essere lineari, perche’ la soluzione migliore e’ sempre quella piu’ semplice Credo che dobbiamo essere

Cannabis, stop di Salvini: “Non passera’ mai”. Silenzio M5S

La proposta di legalizzare la coltivazione, lavorazione e vendita della cannabis e dei suoi derivati “non passera’ mai”. A dare l’altola’ al senatore Matteo Mantero che ieri l’altro ha presentato il disegno di legge e’ il vice presidente del Consiglio e ministro dell’Interno, Matteo Salvini. La ragione, a sentire Salvini, sembra essere formale: “non e’

Sondaggi, Index Research: calano Lega e M5S, guadagnano Pd e Fi

Sondaggio, calano Lega (-1,7%) e M5S (-0,7%) in ultimo mese Index Research per La7, Pd e Fi guadagnano lo 0,3%, Fdi +0,1% (ANSA) – ROMA, 11 GEN – Nell’ultimo mese calano Lega e M5S nelle intenzioni di voto, secondo un sondaggio Index Research per Piazza Pulita, programma di La7. La Lega passa dal 34,8 del

Referendum, M5S-Lega avanti spediti: arriva il testo in Aula Camera

I giallo-verdi vanno avanti spediti con la riforma costituzionale che introduce il referendum propositivo. La commissione Affari costituzionali della Camera, infatti, ha terminato l’esame del ddl in anticipo rispetto alla tabella di marcia e si attende ora solo il voto sul mandato alla relatrice, la pentastellata Fabiana Dadone, previsto per martedi’, in attesa che arrivino

Sondaggi, AGI/YouTrend: arretrano Lega e M5S. Risale Pd

La Lega e’ il primo partito, con un consenso tra il 31 e il 32%. In seconda posizione il Movimento 5 stelle, staccato mediamente di circa 6 punti: il consenso dei pentastellati si situa tra il 24,9% di Tecne’ e il 26,3% di SWG. Anche il Partito democratico ha una forbice di oscillazione piuttosto ampia:

Lega non cede su quorum referendum, ma e’ tregua con M5S

E’ tregua nella maggioranza sul referendum propositivo, senza quorum: alla fine non e’ stato presentato l’emendamento della Lega alla pdl M5s di modifica dell’articolo 71 della Costituzione in materia di iniziativa legislativa popolare: la proposta di modifica era gia’ stata scritta dal capogruppo leghista in commissione Affari Costituzionali alla Camera, Igor Iezzi, e prevedeva un