governo

Autonomia: governo va avanti ma nodo ruolo Camere

Il governo va avanti “con responsabilita’ e chiarezza” sull’autonomia anche se, sul coinvolgimento del Parlamento, divergono le posizioni tra M5s e Lega. In attesa che il vertice politico della prossima settimana, annunciato da Matteo Salvini, sciolga il nodo delle intese con Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha messo un

Decretone, attesa pioggia di emendamenti: governo lavora a modifiche

Entrera’ nel vivo martedi’ l’esame parlamentare del maxi-decreto con reddito di cittadinanza e quota 100, le misure bandiera di M5s e Lega. Il testo non e’ blindato e il governo punta a inserire dei correttivi ma senza stravolgere il testo. Il pacchetto di modifiche allo studio dell’esecutivo comprende alcuni ritocchi al capitolo pensioni e alcune

Decretone: governo studia ritocchi riscatto laurea e salva-esodati

Il governo sta studiando una serie di modifiche al pacchetto pensioni del decretone con reddito di cittadinanza e quota 100 all’esame del Senato. Si lavora ad alcuni ritocchi sul riscatto agevolato della laurea e a una norma salva-esodati. Tra le modifiche in arrivo targate Lega anche la possibilita’ di congelare le pensioni corrisposte ai latitanti.

Governo blinda Salvini: M5S verso no a giudici

Il Governo blinda Matteo Salvini di fronte alla Giunta per le Elezioni e le Immunita’ del Senato chiamata a decidere se dare, o meno, il via libera alla richiesta della magistratura di processarlo per sequestro di persona. Lo fa con due documenti: a firma del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il primo; scritto di pugno

Governo, sciolto nodo Consob: resta tensione su Tav e caso Diciotti

Sciolto, dopo quattro mesi, il nodo Consob, la stabilita’ del governo rimane appesa ai dossier Tav e Diciotti. Risolta l’impasse sulla presidenza della Commissione nazionale per le societa’ e la Borsa con il ‘trasloco’ di Paolo Savona dal governo e l’interim agli Affari europei che andra’ a Giuseppe Conte, e’ stallo sui due temi piu’

Dl Semplificazioni, governo pone fiducia: caos in Aula

 Il governo pone la questione di fiducia sul decreto Semplificazioni e in Aula alla Camera scoppia la bagarre, con le opposizioni all’attacco per quello che considerano un altro strappo istituzionale nei confronti del Parlamento. Il caos esplode dopo la discussione e l’esame della pregiudiziale costituzionale posta da Forza Italia, bocciata dall’Aula, e dopo la richiesta

Governo, caos per caso Salvini e decretone: fari puntati sul Senato

Il tema immigrazione, con il caso della nave Diciotti e la richiesta di autorizzazione a procedere contro Matteo Salvini presentata dai magistrati di Catania al Senato, sara’ ancora al centro del dibattito politico della settimana che sta per iniziare. La Giunta per le immunita’ di palazzo Madama mercoledi’ scorso al termine della relazione introduttiva del

Tav della discordia: Di Maio gela Salvini

Lo stop definitivo alla Torino-Lione in cambio del voto contrario all’autorizzazione a procedere sul caso Diciotti: uno scambio al quale il ministro dell’Interno non vuole credere, ma che potrebbe nascondersi dietro l’incertezza che ancora regna nel Movimento 5 Stelle sulla linea da seguire in Giunta per le immunita’ parlamentari. E che potrebbe durare ancora a

Silvio Berlusconi: “Se cade il governo avanti maggioranza con Lega e delusi M5S”

Se si andasse a elezioni “siamo pronti”, dice Silvio Berlusconi che – intervistato da ‘Repubblica’ – non prevede comunque il voto a breve perche’ “molti affermano che nel Parlamento, dopo la caduta di questo governo, emergera’ una maggioranza diversa da quella attuale, in grado di sostenere un governo del centro-destra senza passare da nuove elezioni.

Ok del Cdm al reddito e quota 100

“E’ un progetto – ha detto il premier – che riguarda cinque milioni di persone che si trovano in povertà e un milione di persone che potranno andare nel triennio in anticipo in pensione”. PENSIONI – “Soldi veri: 22 miliardi di euro“, ha detto il vicepremier Matteo Salvini parlando del valore del decretone. Salvini ha inoltre