fi

Legge elettorale, pressing Lega su FI: appoggi quesiti. Cav prende tempo

Nella Lega raccontano che Calderoli ha completato il lavoro sui quesiti referendari per eliminare la componente proporzionale dall’attuale legge elettorale. Ma ora per la riuscita dell’operazione manca il pieno appoggio di Forza Italia. Serve che la maggioranza assoluta nelle cinque regioni governate dal centrodestra si pronunci a favore entro fine settembre. Per questo motivo e’

Fi non crede al voto e boccia Salvini: crisi al buio

Dopo questo capolavoro di Matteo Salvini non possiamo che stare alla finestra e aspettare il 20 agosto, quando Conte si dimetterà. A quel punto, altro che elezioni…Entro 36 ore, siamo sicuri che vedrà la luce il governo M5s-Pd. Così fonti di Forza Italia leggono la crisi e il suo svolgimento nelle prossime ore, nel giorno

Elezioni europee, caos Fi su liste: con Berlusconi in campo rischiano i candidati ‘maschi’. Favorite le donne

C’è agitazione a Bruxelles tra le fila degli eurodeputati di Forza Italia. Silvio Berlusconi capolista dappertutto per le elezioni del 26 maggio, raccontano, potrebbe creare più di qualche problema e grattacapo, perchè, per effetto della parità di genere, penalizzerebbe i candidati maschi. La legge elettorale che regola le europee in Italia, infatti, risalente al 1979

Centrodestra, Berlusconi a Salvini: rischi isolamento in Ue. E a Fi: serve una scossa

L’Italia rischia l’isolamento in Europa. Una procedura di infrazione significa che non arriveranno piu’ investimenti all’Italia. Dietro l’angolo c’e’ l’abisso: la possibilita’ che lo Stato non possa pagare gli stipendi pubblici e che il governo sia costretto a fare una patrimoniale forzosa. E’ un quadro a tinte fosche quello che Berlusconi ha ‘dipinto’ ai coordinatori

Rai: FI apre a Foa e punta su centrodestra unito a Regionali

Fine dei veti azzurri sulla ricandidatura di Marcello Foa alla presidenza della Rai. Un Cda potrebbe tenersi tra mercoledì e giovedì, dopo la commissione di Vigilanza del 19 mattina, in cui si vota la mozione Lega-M5S che sollecita il consiglio di amministrazione di Viale Mazzini ad accelerare “senza alcuna limitazione” sul nome da proporre. Formula

Centrodestra, Salvini: in Rai ci vuole Foa. Possibile intesa con Fi

“Io non ho cambiato idea sul merito della persona”, dice il vicepremier Matteo Salvini parlando del giornalista italo-svizzero Marcello Foa che il segretario leghista vorrebbe Presidente della Rai ma che, ricorda il Corriere della Sera lo scorso agosto ha incassato il no della commissione di vigilanza. “C’è un non-voto, vediamo se diventa un voto. Poi

Centrodestra, Toti: Fi si unisca a Fdi per andare uniti alle elezioni europee

 “Se la Lega in questo momento non vuole o non se la sente di rinunciare al suo nome e alla collaborazione con i Cinque Stelle, allora bisognerà mettere in piedi qualcos’altro. Un qualcosa che già prepari il terreno per il futuro governo comune non appena, spero tra non troppo tempo, ne matureranno le condizioni”, “chiamiamola

Rai: trattativa ancora bloccata ma Lega ottimista. FI attende segnali

Ancora non si e’ sbloccata la partita sulla presidenza della Rai ma dalla Lega trapela ottimismo sulla possibilita’ che si possa trovare nei prossimi giorni un accordo con FI. Partita complessiva, ripetono gli azzurri, che comprende la strategia futura del centrodestra, a partire dalle alleanze sul territorio e dalle misure da inserire nella legge di

FI, dal 7 al 9 settembre torna ‘Everest’: parte il rilancio

Si svolgera’ dal 7 al 9 settembre a Giovinazzo la sesta edizione di ‘Everest’, il campus dei giovani di Forza Italia. Saranno presenti tutti i principali esponenti di Forza Italia, a cominciare dal vicepresidente del partito, Antonio Tajani e dalle capigruppo Mariastella Gelmini e Anna Maria Bernini. Ci saranno presidenti di Regione come Toti e