festa

Papa: cordoglio per le vittime di Madeira a festa Assunta

Cordoglio di Papa Francesco per le vittime dell’incidente a Funchal, isola portoghese di Madeira, dove il 15 agosto scorso un albero e’ caduto sulla folla radunata in processione per celebrare la Solennita’ dell’Assunzione di Maria, provocando 13 morti e almeno 49 feriti. Nel telegramma indirizzato al vescovo locale, mons. Antonio Carilho, il Papa si dice

A Gragnano ‘Festa della Pasta’ dall’8 all’11 settembre

La pasta sara’ protagonista assoluta per tre giorni a Gragnano (Napoli), dall’ 8 al 10 settembre. 11 i pastifici in gara per la “Festa della Pasta”, organizzata dal Consorzio Pasta di Gragnano IGP. L’ evento e’ stato presentato da Giuseppe Di Martino e Maurizio Cortese, rispettivamente Presidente e Direttore del Consorzio della Pasta di Gragnano

Sant’Antonio Abate: dal 14 al 16 luglio kermesse dedicata all’”Oro Rosso”

  Oro Rosso, la festa del pomodoro e della sua tradizione, ritorna a Sant’Antonio Abate (Na) dal  14 al 16 luglio. Giunto alla quinta edizione, questo evento oltre ad essere un’importante opportunità d’incontro per produttori e consumatori di uno degli ingredienti più apprezzati della cucina italiana, quest’anno rappresenta l’occasione per l’avvio di un’iniziativa che unisce spirito imprenditoriale, innovazione

Napoli, Maradona: “Io napoletano dal primo giorno”

“Mi sono sentito napoletano dal primo giorno che ho indossato la numero 10 e dedico questa cittadinanza ai miei giocatori”. Parte con la mozione degli affetti Diego Armando Maradona alla vigilia della cerimonia in cui gli sara’ conferita la cittadinanza onoraria di Napoli. Ma Maradona non risparmia la sua verita’, anche velenosa, sulle polemiche che

Quel suo modo di chiamarmi piccola…

Nel mio cuore in maniera molto infantile ero orgogliosa di quel momento. Si. Ero orgogliosa di amare la sua stessa musica. Mi sembrava una favola. Gli stessi interessi e gli stessi gusti. Per un paio di canzoni. Non lo davo a vedere, almeno spero, ma non ero nei panni per quel momento così magico. “Andiamo

Primo maggio, Sergio Mattarella: “Non è accettabile esclusione giovani dal mondo del lavoro”

“Non è accettabile che molti nostri giovani vengano esclusi proprio quando le loro attitudini e i loro linguaggi sono più congeniali alle nuove competenze tecniche”. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla celebrazione della Festa del Lavoro. “E’ paradossale che le nuove generazioni restino ai margini mentre sarebbero in grado di giocare un