famiglie

In Italia le famiglie sempre meno numerose: aumentano i single

Le famiglie in Italia nel biennio 2017-2018 sono 25 milioni e 700 mila, in crescita di 200 mila rispetto al biennio precedente e di oltre 4 milioni nel volgere di vent’anni. Lo rileva l’Istat nell’Annuario. L’analisi delle strutture familiari conferma la tendenza, in atto da decenni, di una progressiva semplificazione nella dimensione e nella composizione

Papa Francesco: in Irlanda chiedero’ riconciliazione tra cattolici e protestanti

 In Irlanda, Papa. Francesco vuole “abbracciare tutti i membri della famiglia irlandese”. E prega “in particolare, perche’ serva a far crescere l’unita’ e la riconciliazione tra tutti i fedeli di Cristo, come segno di quella durevole pace che e’ il sogno di Dio per l’intera famiglia umana”. Lo ha detto lo stesso Pontefice nel videomessaggio

Papa Francesco: preghiera e vicinanza alle vittime di Genova e alle loro famiglie

Papa Francesco prega, chiedendo “conforto, coraggio e serenità”, per “quanti sono provati dalla tragedia avvenuta ieri a Genova, che ha provocato vittime e smarrimento nella popolazione”. “Mentre affido alla misericordia di Dio le persone che hanno perso la vita – ha detto all’Angelus -, esprimo la mia spirituale vicinanza ai loro familiari, ai feriti, agli sfollati

USA: Donald Trump firma decreto per tenere unite famiglie migranti

Il presidente americano Donald Trump ha firmato il decreto per tenere unite le famiglie di immigrati clandestini al confine col Messico, sottolineando pero’ come la linea della ‘tolleranza zero’ andra’ avanti. Nel suo ordine esecutivo per non separare i bambini dai genitori entrati illegalmente in Usa, Donald Trump ha ordinato al Pentagono di “prendere tutte

Giornata dell’autismo, strada lunga verso diagnosi e uguaglianza: in Italia 500mila famiglie coinvolte

A 11 anni dall’istituzione, che si tiene ogni 2 aprile, voluta dall’Oms della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo, il cammino verso l’uguaglianza e la pari opportunità per le persone con questo disturbo è ancora all’inizio. Le associazioni Anffas, Angsa, Gruppo Asperger, Fish, colgono l’occasione del due aprile, giorno della celebrazione, per lanciare un appello alle

Ocse, cresce il reddito delle famiglie in Italia: unica tra i grandi

“Tra le sette grandi economie i cui dati sono disponibili, la crescita del reddito reale per abitante è nettamente rallentato in tutti i Paesi, ad eccezione dell’Italia”: è quanto scrive l’Ocse, l’organismo per la cooperazione e lo sviluppo economico con sede a Parigi, rivelando gli ultimi dati statistici su crescita e benessere economico. “In Italia

Isee, in 2016 per oltre 4,5 mln famiglie: più dichiarazioni al Sud

Nel 2016 sono stati oltre 4 milioni e mezzo i nuclei familiari che hanno presentato una dichiarazione a fini Isee (Indicatore della situazione economica equivalente) necessario per accedere a diverse prestazioni di welfare e di sostegno. Si tratta di un totale di oltre 14 milioni di individui, pari al 23,4% della popolazione residente. Lo indica

Napoli, acqua: tariffe speciali per 35mila nuclei

Sono circa 35 mila le famiglie napoletane che potranno accedere alle tariffe sociali promosse dall’ABC, Acqua Bene Comune, azienda speciale del Comune di Napoli. Gli effetti delle agevolazioni, attive dal prossimo anno, prevedono la distribuzione ogni tre mesi di 23 mila litri d’acqua completamente gratis alle famiglie in difficoltà della città di Napoli. In totale,

Ercolano, acqua: arriva bonus idrico per famiglie disagiate

Le famiglie in situazioni di disagio economico o fisico potranno usufruire del bonus idrico 2017 che consente di ricevere agevolazioni in bolletta: lo fa sapere Gori, la societa’ che gestisce il Servizio Idrico Integrato dell’ambito distrettuale Sarnese-Vesuviano della Campania. Il Bonus Idrico consiste in un rimborso annuale pari a 29.200 litri di acqua su base

Famiglie separate, monsignor Galantino: “La Chiesa sia meno giudicante”

“I sacerdoti dicano meno messe e facciano piu’ incontri con le famiglie ferite da separazioni e contrasti. Queste persone sono nostri fratelli, non abbandoniamoli. Dio ne sara’ contento”. Cosi’ il vescovo di Caserta, Giovanni d’Alise, nel corso del convegno “Morir d’amore” organizzato dalla Diocesi, al quale ha preso parte anche il segretario generale della Cei,