etna

Terremoto, scossa 4,8 nel Catanese: danni e feriti

Tanta paura e almeno quattro feriti per una scossa di terremoto di magnitudo 4,8 legata all’eruzione dell’Etna che nella notte ha fatto tremare la provincia di Catania, causando crolli e danneggiamenti. L’epicentro e’ stati localizzato tra i comuni di Viagrande, Trecastagni e Aci Bonnacorsi con un ipocentro a un solo chilometro di profondita’ che ha

Etna, esplosione dal cratere: dieci feriti

Dieci persone sono rimaste ferite dall’esplosione di uno dei crateri dell’Etna che è in attività, così come riportato dall’Ansa. Sono stati colpiti da materiale lavico. Nessuno sarebbe in gravi condizioni. Soltanto sei saranno ricoverati negli ospedali di Catania e Acireale. Una nuova fase eruttiva, di tipo ‘stromboliano’, è attiva da alcuni giorni dal nuovo cratere