donna

Capri, lite davanti ai clienti fra noleggiatori di barche: donna colta da malore

Lite alla banchinella di Marina Grande fra i titolari di due società di noleggio barche a Capri, come riportato dall‘Ansa. Poco dopo le unidici di stamattina i due, che già in passato avevano avuto dissapori sono arrivati quasi alle mani, davanti ai clienti, in un diverbio che ha coinvolto anche alcuni loro familiari. Ad avere

Bruxelles, donna accoltella 3 persone: fermata dalla Polizia

Una donna ha cercato di pugnalare diverse persone in una galleria commerciale a Uccle, un quartiere residenziale di Bruxelles, provocando l’intervento della polizia che ha dovuto sparare per bloccarla ferendola a un braccio, così come riportato dall’Ansa. Sono al momento ancora ignote le cause dell’aggressione, che secondo i testimoni la donna ha compiuto senza fare

Napoli, ospedale Loreto Mare: donna muore dopo parto con garza nell’addome

Una donna di 30 anni di Caivano (Napoli), Paola Savanelli, è morta il 31 luglio scorso nell’ospedale Loreto Mare. I magistrati – secondo quanto riferisce il Mattino – hanno disposto il sequestro della salma e delle cartelle cliniche. Aveva partorito l’8 febbraio scorso con un cesareo sempre nello stesso nosocomio. Poi, nei giorni successivi aveva avvertito dei forti dolori all’addome. Nel corso

Caserta, donna uccisa dal compagno: 12 coltellate alla schiena

Rosaria Lentini è stata uccisa dal marito Nicola Piscitelli con 12 coltellate alla schiena. La donna, 59 anni, catanese, l’hanno ritrovata i carabinieri dopo che Piscitelli, in stato di choc, è arrivato in caserma, con il camper, per costituirsi. “Ho ucciso mia moglie”, ha detto l’uomo con le mani ancora il coltello insanguinato. Quando i carabinieri, diretti

Lucca, morta la donna aggredita e bruciata: aveva fatto nome suo presunto aggressore

Stamane poco dopo le 6 è morta Vania Vannucchi, la donna di Lucca che nella giornata ieri era stata aggredita e date alle fiamme dopo essere stata cosparsa di liquido infiammabile. La 46enne era stata ricoverata ieri al centro ustionati dell’ospedale Cisanello di Pisa con ustioni estese e profonde sul 90% del corpo, dopo l’aggressione subita a Lucca. Il presunto

Germania senza pace: rifugiato siriano uccide donna con machete

Germania senza pace. Un rifugiato siriano ha ucciso con un machete una donna a Reutlingen (Baden-Württemberg), non lontano da Stoccarda,ed ha ferito altre due persone, un uomo e una donna. Teatro dell’aggressione, che secondo la polizia non avrebbe alcuna connotazione terroristica, ma piuttosto passionale, Listplatz, vicino ad un locale dove lavorava la vittima. L’aggressore, che

Napoli, Mara Carfagna: “Trovare soluzione per Casa Fiorinda. Le donne vanno tutelate”

“Dopo la chiusura di Casa Fiorinda un confronto con Elena Di Filippo per raccogliere le preoccupazioni della coop Dedalus e una loro richiesta di aiuto rivolta al Comune di Napoli affinché trovi gli stanziamenti necessari a non interrompere il servizio. L’appello va soprattutto al Governo. Ora che Matteo Renzi e Maria Elena Boschi si rendano

Caserta, 36enne cerca di strangolare la moglie: arrestato dalla polizia

Un uomo di 36 anni, che ha tentato di strangolare la moglie, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Cervino, in provincia di Caserta. La donna si è trasferita circa due mesi fa a casa dei suoceri con il figlio di circa due anni: agli agenti ha raccontato di essere vittima di soprusi e

Bellona, donna scomparsa giovedì da casa: trovato corpo carbonizzato

Il cadavere carbonizzato di una donna è stato trovato in serata, a Bellona (Caserta), dai volontari della Protezione Civile impegnati nelle ricerche di Anna Della Cioppa, 52 anni, della quale non si avevano notizie da ieri. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno trovato vicino al corpo una bottiglia con residui di alcol etilico.