domiciliari

Agli arresti domiciliari i genitori di Renzi: l’ex premier fa sapere che non molla

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Le misure sono state emesse dal gip di Firenze per bancarotta fraudolenta e per emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti. Il provvedimento, eseguito dalla Guardia di Finanza, riguarda anche una terza persona, un imprenditore di Campo Ligure (Genova). I tre, secondo quanto si apprende, sono stati nel

Riace: Lucano lascia domiciliari ma divieto dimora

Domenico Lucano lascia gli arresti domiciliari ai quali si trovava dal 2 ottobre scorso. E’ questa la decisione del Tribunale della libertà depositata in serata, il giorno stesso dell’udienza. Per il sindaco di Riace, però, è una vittoria a metà. I giudici, infatti, hanno stabilito contestualmente il divieto di dimora nel comune di cui era

Stadio Roma, Parnasi scarcerato: va ai domiciliari

Il costruttore Luca Parnasi è stato posto ai domiciliari dal gip di Roma dopo una istanza presentata dai difensori. Il costruttore è coinvolto nell’inchiesta sul nuovo stadio che dovrebbe sorgere nella zona di Tor di Valle. La decisione del gip Maria Paola Tomaselli è legata all’ultimo interrogatorio durante il quale l’indagato, in base a quanto

Mafia, Dell’Utri uscito dal carcere Rebibbia: ora ai domiciliari

L’ex senatore Marcello Dell’Utri ha lasciato questa mattina il carcere di Rebibbia dopo che il tribunale di sorveglianza ha deciso ieri di concedergli il differimento della pena per gravi ragioni di salute. Dell’Utri andrà ai domiciliari.  Il Tribunale accogliendo la richiesta dei legali, ha disposto il differimento della pena per l’ex senatore di Forza Italia,

Mafia, differita pena a Marcello Dell’Utri: ai domiciliari l’ex senatore di Forza Italia

Il Tribunale di Sorveglianza, accogliendo la richiesta dei legali, ha disposto il differimento della pena per l’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri, detenuto per scontare una condanna definita a sette anni per concorso in associazione mafiosa. Il provvedimento sarebbe stato adottato per i problemi di salute di cui soffre Dell’Utri. La decisione del Tribunale

Sanità, terremoto in Basilicata: ai dimiciliari governatore Pittella

Trenta misure restrittive sono in corso di esecuzione da parte della Guardia di Finanza di Matera nell’ambito di un’operazione sul sistema sanitario in Basilicata nei confronti di persone coinvolte “a vario titolo in fatti riconducibili a reati contro la Pubblica amministrazione”. L’attività “vede impegnati, allo stato, circa cento tra uomini e donne delle Fiamme Gialle”.

La Corte Cassazione annulla arresti domiciliari per Alfredo Romeo

La Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia agli arresti domiciliari emessa dal gip di Napoli nei confronti dell’imprenditore Alfredo Romeo, rinviando gli atti al Tribunale del Riesame che dovra’ rivalutare gli elementi a sostegno del provvedimento restrittivo. Il Procuratore generale aveva chiesto la conferma del provvedimento restrittivo. La Corte di Cassazione ha accolto

Corruzione, arrestati imprenditori Ricucci e Lo Conte: ai domiciliari un magistrato

L’imprenditore Stefano Ricucci e il magistrato Nicola Russo, giudice della Commissione tributaria del Lazio e consigliere di Stato, già sospeso dal servizio, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza. L’accusa nei loro confronti ipotizzata dalla Procura di Roma è corruzione in atti giudiziari. In manette anche un altro imprenditore,Liberato Lo Conte. Secondo inquirenti e investigatori l’accordo prevedeva l’aggiustamento

Riesame conferma domiciliari per Alfredo Romeo: accusato di corruzione

 Resta agli arresti domiciliari l’imprenditore Alfredo Romeo. Il Tribunale del Riesame di Napoli ha infatti confermato l’ordinanza di custodia eseguita l’8 novembre scorso nell’ambito del filone napoletano dell’inchiesta sugli appalti Romeo. L’imprenditore è accusato di corruzione in relazione a otto capi di imputazione. Il tribunale ha condiviso le argomentazioni dei pm titolari dell’indagine – i

Torre del Greco, concessi i domiciliari all’ex sindaco Ciro Borriello

Torna a casa l’ex sindaco di Torre del Greco (Napoli), Ciro Borriello. All’ex primo cittadino, arrestato lo scorso 7 agosto con l’accusa di avere intascato ”fondi neri” in cambio di favori alla ditta Fratelli Balsamo nell’ambito del servizio di raccolta dei rifiuti, il tribunale del Riesame di Napoli ha concesso la misura degli arresti domiciliari,