dolore

Papa all’Angelus: non restiamo sordi e muti di fronte al dolore dei fratelli

Gesù e la guarigione del sordomuto, una guarigione dalla malattia e dall’emarginazione che coinvolge ciascuno di noi. E’ il cuore della riflessione che Papa Francesco rivolge ai fedeli radunati in Piazza San Pietro per la recita dell’Angelus in questa domenica di inizio settembre.(Ascolta il servizio con la voce del Papa) Compiere il bene senza clamori L’apostolo riferisce

Lutto nel mondo della tv, grande dolore per la scomparsa di Fabrizio Frizzi: aveva 60 anni

Addio a un protagonista della televisione italiana: Fabrizio Frizzi è morto la scorsa notte a Roma. A dare l’annuncio è la famiglia del conduttore in una nota. “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”. Così la moglie Carlotta, il fratello Fabio ed i familiari. Frizzi, 60 anni, si è spento nella notte all’ospedale Sant’Andrea di

Papa: grande dolore per strage in Nigeria. Basta con odio e violenza

“Sono rimasto profondamente addolorato dalla strage avvenuta domenica scorsa in Nigeria, all’interno di una chiesa, dove sono state uccise persone innocenti. E purtroppo stamattina e’ giunta notizia di violenze omicide nella Repubblica Centrafricana contro la comunita’ cristiana. Auspico che cessi ogni forma di odio e di violenza e non si ripetano piu’ crimini cosi’ vergognosi,

Chiara: un uccellino a spalle strette…

In realtà poco ho raccontato del passato di Chiara, vi ho parlato certo della sua sensibilità, del rapporto con la madre e di qualche suo pensiero, ma non vi ho mai parlato palesemente dei suoi conflitti… beh insomma aveva un passato anoressico… chi la vede ora non vede quel tipo di passato. Non sente idee

Papa Francesco: “Beati coloro che sopportano con fede i mali che altri infliggono loro. Santi i genitori che si sacrificano per i figli”

“Beati coloro che sopportano con fede i mali che altri infliggono loro e perdonano di cuore; beati coloro che guardano negli occhi gli scartati e gli emarginati mostrando loro vicinanza”. Sono queste le Beatitudini alle quali dovrebbero aspirare i cristiani nel mondo di oggi, chiamati, come in ogni tempo, “ad essere beati, seguaci di Gesu’,

Papa Francesco: “A Nizza violenza cieca e senza pietà per i bambini”

Il dolore di Papa Francesco per l’ennesimo attentato che stavolta ha colpito Nizza.  Bergoglio affida il suo dolore ad un telegramma a firma del cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, indirizzato al vescovo di Nizza, mons. André Marceau, in cui denuncia con forza la “violenza cieca” che ancora una volta ha colpito la Francia, senza