direzione

Direzione Pd, Matteo Renzi: “Dobbiamo dare una mano a Mattarella”. E avverte i dem: “Serve chiarezza”

“Siamo il partito di maggioranza relativa. Dobbiamo dare una mano al presidente della Repubblica a chiudere la crisi” di governo “nelle modalità che individuerà”. Lo dice Matteo Renzi alla direzione Pd. “Un passaggio interno” di riflessione sul risultato del referendum “sarà molto duro nella chiarezza che deve contraddistinguere il Partito democratico, ma dovrà arrivare dopo

Pd, verso direzione lampo: comunicazioni di Matteo Renzi e rinvio dibattito

La direzione del Pd avrà inizio nel pomeriggio. A quanto apprende Agorà24 , sarà una direzione lampo. Pare che la riunione della direzione dem partirà con delle dichiarazioni di Matteo Renzi incentrate sulle sue intuizioni, sulla fase complessa che si è creata e soprattutto sul ruolo chiamato a ricoprire il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il

Manovra, oggi il voto di fiducia. Attesa per la direzione Pd. Mattarella: ‘Inconcepibile voto senza riforma elettorale’

‘E’ inconcepibile indire elezioni prima che le leggi elettorali di Camera e Senato vengano rese tra loro omogenee‘. Questa è la posizione del Colle, secondo l’Huffington Post. ‘Il risultato del referendum ha confermato un Parlamento con due Camere, regolate da due leggi elettorali profondamente differenti, l’una del tutto proporzionale, l’altra fortemente maggioritaria con forti rischi

Matteo Renzi alla minoranza dem: “Dopo referendum cambiamo l’Italicum”

Cambiare la legge elettorale “in tempi certi”, subito dopo il voto sul referendum costituzionale. E’ l’ultima offerta di Matteo Renzi alla minoranza Pd. Per “smontare l’alibi” di chi vuole votare No alla riforma in nome del ‘combinato disposto’ con la legge elettorale. Ma senza “bloccare il Paese in nome dell’unità del Pd”. Il premier accoglie

Al via la direzione Pd, Matteo Renzi: “Valorizziamo ciò che ci divide”

Iniziata con minuto di silenzio per vittime italiane di Dacca la direzione nazionale del Pd.  “Pronto ad ascoltare le vostre, vi offro alcune mie considerazioni. Questa è una comunità che discute. E litiga. Litigano tutti nei partiti, ma altri nel chiuso delle stanze. Loro fingono di essere una falange e appaiono come tali. Noi valorizziamo