di maio

Di Maio accelera su salario minimo e conflitto interessi

Mentre Matteo Salvini da Washington insiste sulla Flat tax e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, da Parigi, rivendica la necessita’ di un apporto critico dell’Italia alla Ue, il capo politico del Movimento 5 stelle e viceministro, Luigi di Maio, da Roma, rilancia sul salario minimo, annuncia nella legge di Bilancio il taglio del cuneo

Salvini-Di Maio, accuse reciproche: si invoca la lealta’ a contratto

Complice forse la campagna elettorale per le europee del 26 maggio, il clima di scontro a tutto tondo tra M5s e Lega arriva a toccare livelli elevati, con Luigi Di Maio e Matteo Salvini che ormai si ‘sfidano’ a tambur battente sui temi dell’agenda politica e, soprattutto, sulle misure da sottoporre all’attenzione della prossima riunione

Siri via ma Lega non strappa. Di Maio: avanti 4 anni

Armando Siri e’, nei fatti, fuori dal governo. La procedura di revoca dell’incarico al sottosegretario leghista, indagato per corruzione, e’ stata avviata nel corso di un Consiglio dei ministri, durato oltre due ore, durante il quale la Lega ha ribadito la sua contrarieta’ alla decisione ‘imposta’ dal Movimento 5 stelle. Al termine di un dibattito

Elezioni europee: Di Maio presenta le 5 donne capolista del M5S – ECCO I NOMI

Luigi Di Maio presenta le 5 donne capolista del M5S. Si tratta di Alessandra Todde per le Isole, Chiara Maria Gemma per il Sud, Daniela Rondinelli al Centro, Maria Angela Danzi’ nel Nord Ovest e Sabrina Pignedoli nel Nord Est. CHI SONO –  Todde è una manager, Ceo di Olidata; Gemma è una docente brindisina che

Elezioni europee: è sfida tra Salvini e Di Maio

Ventisei maggio: è su questo giorno che ormai si concentrano le nubi sul governo giallo-verde. Il voto lucano conferma il trend in ascesa della Lega e del centrodestra e registra, al di là del fatto che siano il primo partito, un ulteriore riduzione di consenso per il M5S rispetto alle Politiche, accelerando un cambio sia

M5S, da Rousseau a territori: via ‘fase ascolto’ riorganizzazione

La discussione parte oggi su Rousseau, nell’area di ascolto che sara’ attiva fino a venerdi’. Poi, lunedi’ prossimo, parola ai parlamentari in un’assemblea congiunta per stilare un documento da discutere in tutte le regioni, ciascuna affidata a due parlamentari. Stara’ a quegli incaricati tirare le somme di ogni singola realta’ locale, per trasferire nuovamente il

Governo diviso sulla famiglia: Salvini a Verona. M5S replica: “Medioevo”

 Sale il livello di scontro tra M5s e Lega sul Congresso mondiale sulla famiglia che si svolgera’ a Verona dal 29 al 31 marzo, con il patrocinio del governo. Matteo Salvini ha annunciato che sara’ presente all’appuntamento, mentre il Movimento 5 stelle boccia senza appello l’iniziativa che, a dire dei pentastellati, dipinge un’idea della donna

Di Maio smorza le tensioni su Tav e Autonomie: “Governo dura 4 anni”

All’indomani della ‘tregua’ raggiunta all’interno della maggioranza gialloverde sulla Tav, Luigi Di Maio era atteso al ‘Villaggio Rousseau’ per chiarire gli scenari del governo, i rapporti con la Lega e il futuro dell’opera. Le risposte arrivano anche se il vicepremier e’ ben attento, nelle vesti di ospite del dibattito ‘Governare il cambiamento’, a non pronunciare

Asse Di Maio-Salvini contro ‘partito spread’: vogliono affondarci

Nella Lega ma anche nel Movimento 5 stelle sottolineano come sia tornato a farsi sentire “il partito dello spread”, lo stesso – questa la tesi – che poi convinse il governo a ripiegare sul 2,04% del rapporto deficit/Pil, che grida alla manovra correttiva, che spinge le agenzie di rating a soffiare sul fuoco, che punta

M5S, arriva esito voto sulla Diciotti: su Rousseau vince il ‘Sì’ all’immunità a Salvini

M5s al voto online sulla piattaforma Rousseau sul caso Diciotti e l’autorizzazione a procedere chiesta dal tribunale dei ministri nei confronti del ministro Matteo Salvini. Ha vinto il “Sì” all’immunità a Salvini. Hanno votato in 52.417, il 59,05% contro l’autorizzazione a procedere. “Relativamente alla risposta: “Si, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato,