decreto

Approvato decreto zone economiche speciali, Amedeo Lepore: “Campania protagonista, nuovo impulso per crescita e sviluppo”

Oggi è stata approvato in via definitiva alla Camera il decreto legge del Governo recante disposizioni urgenti sulla crescita economica nel Mezzogiorno. Il testo convertito in legge contiene l’istituzione delle Zone Economiche Speciali che la Giunta De Luca ha sostenuto fin dal suo insediamento, approvando alla fine del 2016 un provvedimento organico per la realizzazione

Vaccini, Camera: via libera definitivo al decreto

Via libera definitivo nell’Aula della Camera al decreto legge in materia di vaccini. Il testo è stato licenziato a Montecitorio con 296 voti a favore, 92 contrari e 15 astenuti. Contro il decreto si sono espressi M5S e Lega. Ad astenersi sono stati i deputati di Si e Fdi. La proclamazione del risultato del voto è

Scuola, Valeria Fedeli firma decreto: 26,4mln per adeguamento sismico. Alla Campania maggiori risorse delle altre regioni

La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli ha firmato il decreto di riparto di 26,4 milioni di euro che le Regioni potranno utilizzare per l’adeguamento sismico degli edifici scolastici. Si tratta della prima delle prossime dieci azioni annunciate dalla ministra nel corso della conferenza stampa sull’edilizia scolastica tenutasi lo scorso 18 luglio a Palazzo Chigi. Azioni che

Vaccini, oggi al Senato il decreto: meno sanzioni a genitori che non vaccinano

 Via libera dalla Commissione Igiene e Sanita’ del Senato al decreto vaccini, su cui il Governo ha posto la fiducia. Oggi l’approdo in Aula a Palazzo Madama. Durante la seduta notturna la Commissione ha approvato, tra gli altri, l’emendamento che prevede l’istituzione dell’Anagrafe Vaccinale Nazionale, che registrera’ la situazione vaccinale degli italiani, e un emendamento

Minniti: “Decreto sicurezza urbana non è misura urgente. Necessaria strategia tra Stato e poteri locali”

“Il decreto sulla sicurezza urbana non e’ una misura di emergenza. E’ esattamente l’opposto. Come quella sull’immigrazione. Penso che sulla sicurezza e sull’ immigrazione le cose che non funzionano siano quelle decise sul terreno dell’emergenza”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Marco Minniti, in un incontro a Pescara, sul tema della sicurezza, con i sindaci

Manovra, via libera dal Quirinale: Sergio Mattarella ha firmato decreto

Il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto con la manovra di correzione dei conti. Ora può essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale. Nella sezione atti firmati del sito della presidenza della Repubblica, si trova il dispositivo firmato: si tratta del Decreto Legge 24/04/2017, (In attesa di pubblicazione) che contiene “disposizioni urgenti in materia finanziaria,

Sicilia, un assegno a 2140 disabili gravi: primo si’ a decreto

Incontro alla presidenza della Regione siciliana tra il governatore Rosario Crocetta e i manager Asp per disabilita’. Presenti anche l’assessore alla Salute Baldo Gucciardi e la collega alla Famiglia Carmencita Mangano, per discutere la bozza di decreto che mercoledi’ prossimo andra’ in commissione Salute all’Ars per l’attribuzione di un assegno individuale di assistenza ai disabili

Usa, Donal Trump: giudice blocca decreto ingresso immigrati

Negli Stati Uniti ”nessuno e’ sopra la legge, nemmeno il presidente”. E’ l’attorney general dello Stato di Washington, Bob Ferguson, che commenta cosi’ la decisione di un giudice federale di Seattle di bloccare temporaneamente e su base nazionale il decreto del presidente Donald Trump che impone restrizioni all’ingresso negli Stati Uniti di persone provenienti da

Francesco Boccia: “Soddisfatto per ok Commissione Bilancio al decreto sul Sud”

“La Commissione ha dato un via libera al decreto sul Mezzogiorno in un clima estremamente positivo, cosa che mi rende particolarmente soddisfatto, soprattutto perche’ alcuni emendamenti sono stati approvati all’unanimita’, tra cui quello relativo al sostegno per la cassa integrazione per l’Ilva”: lo afferma il presidente della Commissione Bilancio della Camera, Francesco Boccia, dopo la