confisca

Mafia, Salvini sfida Cosa Nostra: Voglio confiscare fino all’ultimo centesimo 

“La mafia mi fa schifo”. Matteo Salvini lancia il guanto di sfida a Cosa Nostra da Catania, dai locali dell’azienda Geotrans sottratta alla malavita per essere rimessa nel circolo dell’economia legale. Il ministro dell’Interno, snobbando anche la polemica innescata da Roberto Saviano (“La sua Lega non ha capito la ‘ndrangheta”), sceglie ugualmente di confermare i

Roma, confiscato Salaria Sport Village ad Anemone: era già stato posto sotto sequestro

Il tribunale di Roma, sezione di misure di prevenzione, ha disposto la confisca del complesso Salaria Sport Village, per un valore complessivo di 70 milioni di euro. Il Salaria Village, già posto sotto sequestro, fa capo alla Società Sportiva Roma Srl riconducibile all’imprenditore Diego Anemone, condannato nei giorni scorsi a 6 anni nell’ambito del processo

Roma, grandi eventi: confiscati beni per 9 milioni a Angelo Balducci

I finanzieri del comando provinciale di Roma stanno eseguendo la confisca di beni per circa 9 milioni di euro nei confronti di Angelo Balducci, ex provveditore alle opere pubbliche e già presidente del Consiglio Superiore dei lavori pubblici, come riportato dall’Ansa. L’esecuzione del sequestro di beni ai fini della confisca è conseguenza – è detto

Manette e sabbia i souvenir più confiscati agli italiani alla dogana

 Manette e sabbia della spiaggia. Sono gli oggetti maggiormente sequestrati in aeroporto agli italiani di ritorno da un viaggio all’estero. E’ il risultato di un sondaggio del motore di ricerca di voli e hotel Jetcost, che ha inoltre rivelato che il 13% degli italiani snobba i classici souvenir, come cartoline e calamite, e preferisce correre

Confisca da 20 milioni al clan Mallardo: immobili, beni aziendali, quote societarie e autoveicoli

Immobili, beni aziendali, partecipazioni societarie, autoveicoli e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di circa 20 milioni di euro, sono stati confiscati oggi dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma a Michele Palumbo, di 65 anni, Angela Sequino, 40, e Francesco Biagio Russo, 51, formalmente imprenditori ma, di fatto fiduciari e

Sant’Antonio Abate, abusivismo: confiscata ‘La Sonrisa’ del boss delle cerimonie

Il Tribunale di Torre Annunziata (Napoli) ha confiscato il complesso Sonrisa di Sant’Antonio Abate (Napoli) che ha reso famoso “il boss delle cerimonie” Antonio Tobia Polese, protagonista di un reality andato in onda sull’emittente Real Time. Lo rendono noto alcuni organi di stampa. I giudici hanno anche condannato a un anno di reclusione la moglie

Napoli: Dia confisca beni per 13 milioni

Beni per oltre 13 milioni di euro sono stati confiscati dalla Dia di Napoli, in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di S. Maria Capua Vetere. I beni sono riconducibili all’ex responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Casal di Principe, ing. Nicola Di Caterino, coinvolto nelle vicende legate alla realizzazione del centro commerciale “Il