carcere

Camera, passa la legge sulla tortura: 12 anni carcere a poliziotti torturatori

La tortura in Italia ora e’ reato. A tre anni dall’inizio dell’iter parlamentare, l’Aula della Camera approva definitivamente (con i soli voti del Pd e di Ap, l’astensione di M5S, Si, Mdp, Scelta civica e Civici e innovatori e il no di Fi, Cor, Fdi e Lega) il disegno di legge che punisce con il

Braccialetto indisponibile, resta in cella attore Diele: accusato di omicidio stradale aggravato per morte Ilaria Dilillo

 Trascorrera’ la notte in carcere l’attore Domenico Diele, arrestato tra venerdi’ e sabato scorsi per aver investito e ucciso la 38enne salernitana Ilaria Dilillo sulla corsia nord dell’A/2, l’autostrada del Mediterraneo, nei pressi dello svincolo di Montecorvino Pugliano (Salerno). Il gip, Fabio Zunica, ha infatti disposto il trasferimento agli arresti domiciliari a Roma, dove il

Franco Roberti: “Riina è ancora capo di Cosa Nostra. Deve restare al 41 bis”

 “Totò Riina deve continuare a stare in carcere e soprattutto rimanere in regime di 41 bis”. A dirlo è il procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti, che in un’intervista al Corriere della Sera spiega che ci sono le prove per dire che il vecchio boss sia ancora il capo di Cosa Nostra. Roberti è sicuro che

Abusi sessuali su minori: in carcere madre e il suo compagno nel Casertano

Avrebbero costretto tre minorenni a confezionare la droga e a subire abusi sessuali: con queste accuse la Squadra Mobile di Caserta ha arrestato, su ordine del Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, Simmaco Palmiero e Angela De Blasio, da tempo conviventi, con l’accusa di abusi sessuali sui tre figli della donna, tutti maschi

Gianluca Guida, direttore del carcere di Nisida: “Se lo Stato è presente la camorra non vince”

L’IntervistA di Giuliana Tambaro    Gianluca Guida classe 1967 è da circa vent’anni direttore del carcere minorile di Nisida. Molteplici sono le attività* svolte all’interno del penitenziario per consentire anche di imparare un lavoro. Una vera eccellenza italiana, reputata dalla Commissione  europea un modello da seguire, che con fatica cerca di recuperare e reinserire nella

Naufragio Concordia, Cassazione conferma condanna: Francesco Schettino va in carcere

Per il naufragio della Costa Concordia, avvenuto il 13 gennaio 2012 vicino all’Isola del Giglio con un bilancio di 32 morti, la Corte di Cassazione ha condannato l’ex comandante Francesco Schettino a 16 anni di reclusione. La sentenza diventa così definitiva e Schettino va in carcere per scontare la pena. Per prescrizione sono stati eliminati

Processo al clan Mallardo di Giugliano: chiesti 14 anni per Pino Taglialatela

Intestazione fittizia di beni e associazione camorristica: per queste ipotesi di reato il pm di Napoli Maria Cristina Ribera ha chiesto 14 anni di carcere per l’ex portiere del Napoli Pino Taglialatela nell’ambito del processo nei confronti di presunti esponenti del clan Mallardo di Giugliano in Campania (Napoli), popoloso comune dell’hinterland a nord di Napoli.

Giovedì Santo il Papa laverà i piedi a 12 detenuti nel carcere di Paliano

Papa Francesco nel pomeriggio di Giovedì Santo 13 aprile si recherà nella Casa di Reclusione di Paliano, in provincia di Frosinone e diocesi di Palestrina, per celebrare la messa in Coena Domini con il rito della lavanda dei piedi ad alcuni detenuti. La visita avrà un carattere strettamente privato. Lo comunica la Sala Stampa della Santa

Appalti: Riesame conferma carcere per ex assessore Campania

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha depositato il provvedimento con il quale ha confermato la misura di custodia cautelare in carcere per Pasquale Sommese, il consigliere regionale della Campania, ex assessore al Turismo, arrestato per corruzione e turbativa d’asta, come riportato dall‘Agi.  *** All’alba del 15 marzo scorso i militari del Nucleo di polizia