carcere

Fabrizio Corona esce dal carcere e va in comunità: Sorveglianza Milano gli concede affidamento terapeutico

Fabrizio Corona esce dal carcere e torna in una comunità terapeutica. Lo ha deciso il tribunale di sorveglianza di Milano che ha concesso all’ex fotografo dei vip l’affidamento terapeutico in una comunità a Limbiate, nel Milanese. Il giudice della Sorveglianza di Milano, Simone Luerti, accogliendo un’istanza del legale dell’ex agente fotografico, l’avvocato Antonella Calcaterra, ha

Il 41bis è troppo duro: boss Michele Zagaria è depresso

Una relazione con consulenza medica e diagnosi di forte stato depressivo è stata inviata dagli avvocati del boss del clan dei Casalesi, Michele Zagaria, ai giudici titolari dei processi in cui è imputato. Sotto accusa il 41bis, che per Zagaria, detenuto a Milano-Opera, “è davvero troppo duro”, dice Angelo Raucci, suo legale insieme con Andrea

Papa Francesco in Cile incontra autorità e clero: anche visita al carcere donne

 Migliaia di persone hanno salutato a Santiago del Cile il passaggio di papa Francesco in ‘papamobile’ lungo il tragitto che lo ha condotto dall’aeroporto verso la Nunziatura apostolica, dove soggiorna in questo suo soggiorno cileno. Accompagnato sulla ‘papamobile’ aperta dall’arcivescovo della capitale cilena, il cardinale Ricardo Ezzati Andrello, salesiano nato in Veneto, il Papa ha

Caso scontrini: Ignazio Marino condannato a 2 anni di carcere in appello

L’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, e’ stato condannato nel processo d’appello per la vicenda degli scontrini a due anni di reclusione. In primo grado era stato assolto. E’ accusato di peculato e falso. L’ex sindaco ha lasciato la corte d’Appello di Roma senza rilasciare dichiarazioni accompagnato dal suo avvocato difensore Enzo Musco. Nei confronti

La Cassazione conferma la condanna a 7 anni per Lusi. Rutelli: “Giustizia è fatta”

Dovra’ tornare in carcere Luigi Lusi, ex senatore e tesoriere della Margherita, condannato in via definitiva dalla Cassazione per appropriazione indebita di 25 milioni dalle casse del partito e calunnia nei confronti dell’allora presidente Francesco Rutelli. Una sentenza, che come ha detto il suo avvocato, Renato Archidiacono, Lusi rispettera’. Alla domanda se si costituira’, il

Marcello Dell’Utri: non voglio la grazia ma essere libero per le cure

“Io non sono un uomo da graziare. Io sono un uomo da liberare almeno per curarsi”. Lo ha detto Marcello Dell’Utri al senatore di Fi Francesco Giro che è andato a visitarlo nel carcere romano di Rebibbia. “Questo mi ha ripetuto mentre lo abbracciavo forte” ha spiegato Giro aggiungendo: “Non vuol sentire parlare di ‘grazia’.

Catalogna, resta in cella Junqueras: liberi 6 ministri

Il Tribunale supremo spagnolo ha deciso di mantenere in detenzione il vicepresident catalano Oriol Junqueras e i ‘due Jordi’, Sanchez e Cixart, e di rimettere in libertà sei dei sette ministri detenuti con una cauzione di 100mila euro. Il giudice Pablo Llarena ha negato la rimessa in libertà anche dell’ex-ministro degli interni Joaquim Forn. La

Ostia, no del Riesame: Spada resta in carcere. Accusato dell’aggressione di un giornalista della Rai

Resta in carcere Roberto Spada, accusato dell’aggressione di un giornalista della Rai avvenuta il 7 novembre scorso ad Ostia. Il tribunale del Riesame di Roma ha respinto l’istanza di scarcerazione presentata dal suo difensore ribadendo per Spada l’accusa di violenza privata e lesioni aggravate dal “metodo mafioso”. L’uomo è attualmente detenuto nel carcere di Tolmezzo,