carabinieri

Campania, Esercito e Carabinieri: ecco il Piano d’azione sui roghi

Rafforzare la presenza dell’Esercito per i presidi e dei Carabinieri per i controlli; ricorrere ai medici di base per individuare le aree e i motivi per cui ci si ammala di più; affidare il coordinamento delle azioni sul terreno ai prefetti e quello tra tutte le amministrazioni coinvolte nella gestione del ciclo dei rifiuti ad

Vasto, ragazza stuprata e ricattata: in schiavitù per 2 anni. Arrestati due coetanei

Dopo oltre due anni una studentessa minorenne ha avuto il coraggio di denunciare e fare arrestare due coetanei che la costringevano ad avere rapporti sessuali con la continua minaccia di diffondere foto e video ripresi a sua insaputa. I particolari sono stati resi noti dai Carabinieri di Vasto. I due arrestati devono rispondere, tra l’

Camorra e ‘ndrangheta a Roma, 19 arresti: in azione 200 carabinieri

Smantellati dai carabinieri due gruppi criminali, uno a connotazione camorristica e l’altro che si avvaleva della collaborazione di esponenti della ‘ndrangheta, che operavano nella Capitale. Nelle province di Roma e Napoli circa 200 Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 19 persone. Le accuse sono, a vario

Siracusa, ventenne uccisa a coltellate: interrogato il compagno

E’ stata pugnalata più volte, poi il suo corpo è stato gettato all’interno di un pozzo artesiano, in contrada Stallaini, nelle colline sopra Canicattini Bagni, comune del Siracusano. Vittima una giovane di 20 anni, mamma di una bimba di 8 mesi. A denunciarne la scomparsa era stato ieri sera il padre, che non era riuscito

Camorra, clan Casalesi: cinque arresti dei carabinieri. Ecco i nomi

Ha raccolto, secondo gli investigatori, l’eredita’ del fratello capoclan per creare una nuova frangia del clan dei Casalesi, copiandone la struttura tipicamente familiare e i modi violenti, con intimidazioni a colpi di ordigni esplosivi a quegli imprenditori che non volevano pagare il pizzo. Michele Bidognetti, 57enne fratello del capoclan Francesco detto “Cicciotto e Mezzanotte”, e’

Giugliano, violenze sulle figlie: arrestato 45enne. Abusi sarebbero avvenuti dopo separazione con la moglie

Dopo la separazione dalla moglie aveva cominciato ad abusare delle due figlie minori, una adolescente, l’altra di pochi anni di età. Con l’accusa di violenza sessuale aggravata è stata eseguita un’ordinanza ai domiciliari per un uomo di 45 anni di Giugliano. A eseguirla i carabinieri dei Napoli Pianura nell’ambito di un’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica

Marano, arrestato dai carabinieri latitante clan Polverino: tradito dal mal di denti

Era tornato a casa per curarsi il mal di denti Giuseppe Passaro, un 39enne originario di Marano (Napoli) gia’ noto alle forze dell’ordine e ritenuto contiguo al clan “Polverino” attivo a Marano di Napoli e Quarto. L’uomo e’ stato catturato dai carabinieri della compagnia di Marano. Passaro deve espiare 9 anni di reclusione per associazione

Sant’Antonio Abate, rissa tra minori: quattro denunciati da carabinieri

Derisioni reciproche tra gruppi di minorenni scatenano una rissa, intervengono i carabinieri e denunciano quattro dei partecipanti. É accaduto nel centro di Sant’Antonio Abate, nel Napoletano. I quattro minorenni, incensurati, sono ritenuti responsabili di rissa aggravata, si tratta di un 15enne, di due 14enni e di un ragazzo di 16 anni. I 4, facenti parte