caos

Nervi tesi nel Pd: renziani contro Gentiloni

Non bastasse il M5S che fino a sera non si capisce bene se apre o non apre, nel Pd riesplode puntuale la guerra interna. Ai 3 punti di Nicola Zingaretti per la trattativa sul governo con il MoVimento – anticipati online dalla stampa – i renziani rispondono accusando “qualcuno” di boicottare l’intesa con il MoVimento.

Ipotesi di governo M5S-Pd agita i grillini: ortodossi a 5 stelle sul piede di guerra

Un vertice ristretto, lontano dai riflettori, fa da apripista al discorso che domani Luigi Di Maio pronuncerà ai gruppi del Movimento 5 Stelle: è Beppe Grillo, ancora una volta, a tornare a dettare la linea, ed è una linea che allontana ulteriormente il Movimento dalla Lega di Matteo Salvini. Grillo riunisce lo stato maggiore pentastellato

Governo sull’orlo della crisi: volano tra Lega e M5S

“Non piu’ credibile” e inaffidabile. Non usano mezzi termini i 5 Stelle per bollare il comportamento di Matteo Salvini, l’ex alleato del Governo del cambiamento. E’ vero che le danze della crisi, politicamente gia’ in atto, si apriranno dal punto di vista istituzionale, martedi’ prossimo, 20 agosto – quando il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte

Sicilia, Faraone si sospende: Pd nel caos. Renziani all’attacco

Non è più il segretario del Pd in Sicilia, e allora Davide Faraone si autosospende dal partito. Continuerà le sue battaglie da senatore Dem “contro questo governo e contro ogni inciucio coi Cinque Stelle”. L’annuncio amaro del renziano che nell’isola è stato segretario per 7 mesi prima che la commissione nazionale di garanzia del Nazareno

25 aprile, disertato da ministri Lega: non da amministratori

Nessun ministro leghista partecipera’ a manifestazioni in occasione della Festa per la Liberazione dal nazi-fascismo. Matteo Salvini ha fatto sapere che, il 25 aprile, sara’ a Corleone, in Sicilia, per l’inaugurazione del locale commissariato di polizia, insieme al governatore siciliano, Nello Musumeci, e il capo della polizia, Franco Gabrielli. “E’ giusto ricordare i drammi storici

Elezioni europee, caos Fi su liste: con Berlusconi in campo rischiano i candidati ‘maschi’. Favorite le donne

C’è agitazione a Bruxelles tra le fila degli eurodeputati di Forza Italia. Silvio Berlusconi capolista dappertutto per le elezioni del 26 maggio, raccontano, potrebbe creare più di qualche problema e grattacapo, perchè, per effetto della parità di genere, penalizzerebbe i candidati maschi. La legge elettorale che regola le europee in Italia, infatti, risalente al 1979

Napoli, caos pagamenti dipendenti Ctp: la Fit Cisl al fianco dei lavoratori

Oggi si è tenuta presso gli uffici di Città Metropolitana una riunione avente come oggetto la criticità economica di Ctp. Oltre al delegato alle partecipate dott. ERPIDIO Capasso, erano presenti L’AU di Ctp avv.Gianluca Iazeolla il delegato ai trasporti “ing. G. CIRILLO ” il capo di Gabinetto del comune di Napoli dott. A. AURICCHIO il

Napoli, caos cimiteri: non fatevi cremare dal 29 ottobre al 4 novembre

“Durante il Ponte dei Morti è meglio… non morire. Almeno per coloro che, ancora in vita, hanno deciso di essere cremati. Perché con un altro numero di alta scuola il Comune di Napoli ha comunicato lo stop dell’ingresso delle ceneri nei cimiteri dal 29 ottobre al 4 novembre. Quindi scegliete bene quando passare a miglior vita, magari posticipate a dopo queste