camere

Autonomia: governo va avanti ma nodo ruolo Camere

Il governo va avanti “con responsabilita’ e chiarezza” sull’autonomia anche se, sul coinvolgimento del Parlamento, divergono le posizioni tra M5s e Lega. In attesa che il vertice politico della prossima settimana, annunciato da Matteo Salvini, sciolga il nodo delle intese con Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha messo un

Decretone, la partita passa alle Camere: ecco tutte le info

Dopo il via libera del Cdm a reddito di cittadinanza e Quota cento, la partita sui due provvedimenti si sposta in Parlamento. La Lega, questo l’invito rivolto dal segretario Salvini ai suoi, presentera’ pochi emendamenti ma punta in ogni caso a modificare la misura bandiera dei 5 stelle. Resta la preoccupazione, in realta’ anche tra

Settimana politica, riaprono Camere: attesa su reddito e quota 100

Il Parlamento riapre i battenti dopo la breve pausa delle feste natalizie. Da mercoledi’ 9 gennaio riprenderanno i lavori dell’Aula di Camera e Senato, mentre le sedute di alcune commissioni sono convocate gia’ da martedi’. In settimana e’ anche attesa la riunione del Consiglio dei ministri che dovrebbe varare il decreto – o i due

Governo, Conte: oggi manovra alle Camere

E’ andata avanti fino a notte fonda la riunione sulla manovra convocata a Palazzo Chigi al ritorno dalla visita lampo del premier Giuseppe Conte in India. L’obiettivo è inviare il testo della legge di bilancio in Parlamento nella giornata di mercoledì. Lo ha confermato Conte con un post pubblicato sui social, nonostante fonti della maggioranza

Ripartono le Camere, da pensioni d’oro, a stretta su auto blu e sicurezza: ecco la battaglia ai ‘privilegi’

Pensioni d’oro, vitalizi degli ex senatori, doppie indennita’ dei parlamentari e auto blu. I primi di settembre riparte l’attivita’ parlamentare nel segno giallo-verde della battaglia contro i cosiddetti ‘privilegi’. Una linea dura che spazia su diversi fronti e vede compatta maggioranza e governo tra proposte di legge di iniziativa parlamentare e provvedimenti annunciati dall’esecutivo. Al

Parlamento, lavori delle Camere: da inizio legislatura via libera a 10 leggi

Dall’inizio della XVIII Legislatura le Camere hanno approvato dieci leggi, otto di “conversione” e due istitutive di commissioni d’inchiesta parlamentari. Questo, in sintesi, il lavoro svolto dalle Camere nei primi mesi della nuova legislatura. Ha fare i “conti” sui lavori svolti da deputati, senatori e Governo è il centro studi della Camera (Osservatorio legislativo e

Salvini prende redini mediazione per accordo con M5S: si accentua la distanza da Fi

“Tutte le forze politiche siano responsabili”. Non e’ l’ennesimo appello del Colle, ma il passaggio cruciale della nota di Matteo Salvini, al termine di una convulsa giornata politica, segnata dallo scontro frontale tra M5s e Forza Italia sulla “legittimazione politica di Berlusconi”, che i pentastellati si rifiutano fermamente di concedere, bloccando quindi qualsiasi interlocuzione sul

Presidenze Camere, M5s-Fi a ferri corti: tutto azzerato. Verso scheda bianca

Una girandola di vertici culminata con la riunione di tutti i capigruppo non basta a evitare, fino a tarda sera, l’evaporazione di ogni accordo sulle presidenze delle Camere. Troppi i nodi alla base di un impasse che dura da 48 ore, primo fra tutti la candidatura del centrodestra di Paolo Romani alla guida del Senato

Il percorso verso l’elezione dei presidenti Camere: primo passo per avviare “macchina” consultazioni Quirinale

Ecco le scadenze del percorso per l’elezione dei presidenti delle Camere, passaggio obbligato per l’avvio delle consultazioni al Quirinale propedeutiche alla formazione del nuovo governo. La “magic date” per l’inizio delle consultazioni non e’ ancora del tutto certa, ma potrebbe essere quella del 26 marzo, se per allora alla Camera si riuscira’ a trovare la