bergoglio

Papa Francesco rinnova la Chiesa tra voci di scisma e scandali

Il 2019 di Papa Francesco ha l’aspetto di una statuetta che se fosse europea apparterrebbe al Neolitico, ma siccome viene dall’Amazzonia parla alla contemporaneita’ come nemmeno un milione di tweet potrebbero fare. Si chiama Pachamama, parola che in lingua Quechua vuol dire Madre Terra. Sembra fatta di legno, in realta’ e’ fatta di pietra: la

Via i cellulari, riprendiamo il dialogo in famiglia: il compito che il Papa ci affida

Teste e sguardi chinati, dita impegnate a chattare vorticosamente e un silenzio che “sembra di essere a Messa”: il Papa all’Angelus di ieri, mentre la Chiesa celebrava la festa della Sacra Famiglia di Nazareth, ha scattato una triste istantanea dei pranzi e delle cene che genitori e figli consumano in casa, alienati dagli smartphone, senza

40 anni dalla morte di Paolo VI, era il 1978: l’anno ‘dei 3 Papi’

Al termine dell’Angelus in Piazza San Pietro, papa Francesco ha ricordato oggi che “quarant’anni fa il beato papa Paolo VI stava vivendo le sue ultime ore su questa terra. Morì infatti la sera del 6 agosto del ’78”. “Lo ricordiamo con tanta venerazione e gratitudine, in attesa della sua canonizzazione, il 14 ottobre prossimo”, ha

Papa Francesco: “Sono andato dall’analista e mi ha aiutato”

Papa Francesco, quando aveva 42 anni, incontrò una psicanalista ebrea, per sei mesi, una volta a settimana. La rivelazione, contenuta nel libro “Politique et société” in uscita del politologo francesce Dominique Wolton, è stata anticipata da alcuni quotidiani, come Il Messaggero.  Nel colloquio con Wolton, Papa Francesco racconta che l’Argentina si trovava in un periodo

Papa: “No agli adulti eterni adolescenti: ostacolano la crescita dei figli”

Adolescenti inquieti e per questo «medicalizzati» dai genitori come se le paturnie tipiche di questa «fase-ponte» fossero una «patologia». Madri e padri che cercano di occupare il tempo dei figli riempendogli l’agenda di impegni quanto quella di «un alto dirigente». Adulti eterni Peter Pan che occupano lo spazio dei giovani e fanno di tutto – dalla tinta ai capelli

Papa Francesco: “Cosa succederebbe se tenessimo Bibbia come cellulare?”

“Durante i quaranta giorni della Quaresima, come cristiani siamo invitati a seguire le orme di Gesù e affrontare il combattimento spirituale contro il Maligno con la forza della Parola di Dio. Non con la parola nostra, quella non serve: con la Parola di Dio, quella ha la forza di vincere Satana”. Lo ha affermato papa

Papa: lo sport per un mondo senza confini e senza esclusioni

“Lo sport ci aiuta a diffondere la cultura dell’incontro e della solidarietà. Insieme, atleti e assistenti, ci mostrate che non ci sono ostacoli né barriere che non possano essere superati. Siete un segno di speranza per quanti si impegnano per una società più inclusiva”. Lo ha affermato Papa Francesco ricevendo in udienza in Vaticano la

Papa Francesco dedica a minorenni giornata mondiale migrante e rifugiato

“Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce”: questo il tema scelto dal Papa per la 103esimo Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, che si celebrerà il 15 gennaio 2017. “La migrazione è un fenomeno mondiale, non solo europeo o mediterraneo”, si legge in una nota del pontificio consiglio per della pastorale per i migranti e