banche

Banche: cos’e’ e come funziona il Fondo indennizzi

Da oggi, e per 180 giorni, i risparmiatori coinvolti dai crac bancari potranno presentare domanda di indennizzo sul portare Fir. Ecco cos’e’ e come accedere agli indennizzi. – COS’E’ IL FIR Il Fondo Indennizzo Risparmiatori e’ stato istituito con la legge di bilancio 2019, le disposizioni previste per l’attuazione delle norme sono state dettagliate con

Commissione inchiesta su banche: ecco primo banco di prova per M5S-Pd

 Potrebbe essere la commissione parlamentare di inchiesta sulle banche, fortemente voluta dai pentastellati durante il governo gialloverde, uno dei primi banchi di prova della tenuta della eventuale maggioranza Pd-M5s. Chi la guidera’? E come si metteranno in atto i compiti della commissione stessa? Il tema delle banche, del resto, e’ stato da sempre al centro

Banche, Anac: 44 mln ristori, Etruria rimborsi piu’ alti

 Giunge al termine, dopo oltre un anno di lavoro, l’esame portato avanti dalla Camera arbitrale dell’Anac delle istanze di arbitrato giunte dai titolari di bond subordinati emessi dalle banche Poste in liquidazione (Banca Etruria, Banca Marche, CariFerrara e CariChieti). Su 1.770 richieste di arbitrato pervenute, quelle che presentavano i requisiti richiesti dalla normativa (e quindi

Banche: ecco cosa si prevede a favore dei risparmiatori truffati

Bisognera’ aspettare che vengano nominati i nove componenti della Commissione chiamata a valutare le richieste di indennizzo e che sia operativa la piattaforma Consap perche’ i risparmiatori truffati possano fare domanda per essere risarciti: il decreto attuativo e’ pronto e se, come appare certo, verra’ pubblicato domani sulla Gazzetta Ufficiale, occorrera’ attendere 45 giorni. Col

Cybersecurity, da Pos a biometria: la finanza nel mirino

Kaspersky Lab ha tracciato alcune previsioni per il settore finanziario nel 2019. Al centro dell’attenzione ci sono la formazione di nuovi gruppi criminali, i primi attacchi e furti con l’uso dei dati biometrici e l’ampliamento di quelli che puntano la filiera. – NASCITA DI NUOVE ORGANIZZAZIONI La frammentazione di Cobalt/Carbanak e Fin7 determinera’ la nascita

Manovra, da stop scudo banche a ecotassa auto: ecco tutte le novita’

 Dallo stop allo scudo per le banche a favore dei risparmiatori truffati alle 4.000 assunzioni nei centri per l’impiego in vista del reddito di cittadinanza, dall’eco tassa sulle auto inquinanti alle nuove norme per il congedo parentale e ai contributi per l’acquisto dei seggiolini anti-abbandono. Sono alcune delle novita’ della manovra da 37 miliardi, finanziati

Banche, Credem annuncia 250 assunzioni entro l’anno: oltre il 75% saranno giovani

Credem annuncia 250 nuove assunzioni entro fine anno, precisando che per il 75% si tratta di giovani. La Banca, che ha ottenuto per il terzo anno la certificazione di ‘Top Employer’, ha gia’ assunto 800 persone dal 2015. Gia’ nel 2017 sono state assunte 250 persone, per il 74% giovani, con un incremento di organico

Banche, vademecum Abi su assegni: soglie massime e sanzioni

Attenzione alle soglie massime sugli assegni e i contanti, alla diciture ‘non trasferibile’ e ai vecchi libretti al portatore per evitare sanzioni anche salate e non incorrere nelle norme anti riciclaggio e antiterrorismo. Per questo l’Abi ha messo a punto un vademecum per i clienti attraverso una Guida e un’info-grafica ad hoc per il web

Banche, Ghizzoni: ‘Il 12 dicembre 2014 Boschi mi chiese di valutare di acquisire Etruria’

Il 12 dicembre 2014 l’allora ad di Unicredit Federico Ghizzoni incontrò la ministra Maria Elena Boschi che gli chiese di “valutare l’acquisizione di Banca Etruria”. Lo ha detto lo stesso Ghizzoni in audizione alla commissione di inchiesta sulle banche. Dopo il governatore Ignazio Visco oggi in commissione banche è la giornata dell’ex ad di Unicredit.

Banche, Maria Elena Boschi: se mi chiameranno andro’ in Commissione

 “Una strumentalizzazione tanto meschina quanto evidente”. Cosi’ il sottosegretario Maria Elena Boschi, in un’intervista al ‘Messaggero’ parla delle polemiche circa il suo ruolo nella vicenda di Banca Etruria. “Sono un volto facile da colpire. Ma dopo due anni di ricerca ossessiva nessuno ha potuto smentire cio’ che dissi in Parlamento. E nessuno parla piu’ di