ballottaggi

Ballottaggi in Campania, affluenza ai minimi storici: vince il centrosinistra

I ballottaggi in Campania li vince il centrosinistra in controtendenza rispetto al resto d’Italia e con un’affluenza alle urne davvero ai minimi storici. ECCO I RISULTATI:  PROVINCIA DI NAPOLI  Arzano: Fiorella Esposito candidata Dema con 56,26% batte Gennaro De Mare (Pd) che si ferma al 43,74% Bacoli: Giovanni Picone del Pd con il 51,71% batte

Ballottaggi, Stefano Parisi: “Il centro destra unito vince”

 “Ottimo risultato del centrodestra ai ballottaggi. Nonostante la bassissima affluenza alle urne il centrodestra e’ maggioranza nel paese. Quando si unisce sui programmi e ha buoni candidati, vince”. Lo scrive su Fb Stefano Parisi, leader di Energie PER l’Italia. “Questo – sottolinea – e’ avvenuto in tante citta’ a cominciare da Genova, l’Aquila, Monza,Pistoia, Piacenza.

Ballottaggi, Matteo Renzi: “Le politiche sono un’altra cosa”

 “Ovviamente i commenti per una settimana saranno i soliti, consueti, apocalittici. Qualcuno dira’ che ci voleva la coalizione, ignorando che c’era la coalizione sia dove si e’ vinto, sia dove si e’ perso. Qualcuno dira’ che questo risultato e’ un campanello d’allarme, non si capisce per cosa e perche’ visto che in un comune perdi,

Si prevede un post ballottaggi infuocato: sul tavolo il ‘nodo delle alleanze’

La settimana politica sara’ incentrata sull’esito dei ballottaggi e sugli strascichi che avra’ nei partiti. Il primo turno ha visto l’affermazione del centrodestra in molti comuni, fattore che sta spingendo Silvio Berlusconi, Matteo Salvini e anche Giorgia Meloni a considerare l’idea di dare vita ad una unita’ di centrodestra che possa ripetere l’exploit anche alle

Elezioni comunali, Luigi Di Maio: “Ai ballottaggi sostegno a nessuno”

Ai ballottaggi, dove M5s non corre, “daremo massima liberta’ ai nostri elettori e non ci permetteremo ma di dire cosa votare per cui anche stavolta nessun sostegno e nessun endorsement”. Lo ha detto il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio (M5s), rispondendo ai giornalisti a margine di una conferenza stampa a Firenze. “Sapranno i cittadini

Ballottaggi in Francia: al partito di Macron 350 seggi

Fa l’en plein Emmanuel Macron: conquistato l’Eliseo porta a casa anche l’Assemblée Nationale, con una maggioranza di seggi di 350 seggi secondo Elabe per Bfm-Tv, alle 23:30. Dopo la valanga di una settimana fa e le previsioni di uno tsunami elettorale, però, i francesi gli impongono una correzione e lasciano in vita gli altri partiti. Battuti

Elezioni, Francia: seggi aperti per ballottaggi

Sono da poco iniziate le votazioni per il secondo turno delle elezioni legislative, con il partito La Republique en Marche del presidente Emmanuel Macron che sembra avviato ad una vittoria schiacciante. Gli ultimi sondaggi danno en Marche fra 440 e 470 seggi. Tutta l’opposizione dovrebbe spartirsi i restanti 100: metà ai Républicains, poco più di

Elezioni comunali, M5S fuori dai ballottaggi: centrosinistra contro centrodestra

Comunali amare per M5S. Il Movimento Cinque Stelle è fuori dai ballottaggi in tutte le grandi città, a partire da Genova, patria di Beppe Grillo diventata terreno di una faida interna. Il voto in 1.004 Comuni, con oltre nove milioni di italiani, riconsegna un quadro politico soprattutto bipolare con i candidati di centrosinistra e quelli di centrodestra che si

Elezioni, si vota l’11 giugno: eventuali ballottaggi il 25

Il ministro dell’Interno, Marco Minniti, ha fissato, con proprio decreto, la data per lo svolgimento delle consultazioni per l’elezione diretta dei sindaci e dei Consigli comunali, nonche’ per l’elezione dei Consigli circoscrizionali nelle Regioni a statuto ordinario per domenica 11 giugno 2017. L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione  diretta dei sindaci avra’ luogo domenica 25