assemblea

Zingaretti lancia nuovo Pd, Gentiloni eletto presidente Assemblea: Ascani e Serracchiani nominate vicepresidenti

Un partito nuovo, con nuova struttura e nuovo statuto, per arginare la ‘salvinizzazione’ del Paese. Nicola Zingaretti riceve l’imprimatur dell’Assemblea sulla sua elezione a segretario e quello che lancia dal palco dell’Ergife e’ un appello all’unita’, quasi un grido d’aiuto al popolo dem e non solo. Apre metaforicamente la porta all’associazionismo, al volontariato, ai movimenti

Pd, parte l’era Zingaretti: Martina e Lotti per posti in direzione. Mozione Giachetti-Ascani non votera’ Gentiloni presidente – ECCO ITER ASSEMBLEA

L’inizio ufficiale e’ previsto per le 10,30 di domani, domenica 17 marzo, ma la giornata dei leader del Partito Democratico comincera’, come da tradizione e salvo sorprese, all’alba con le ultimi riunioni delle correnti per assegnare i posti in direzione. Zingaretti ha infatti voluto accelerare l’iter per la formazione di tutti gli organi statutari dopo

Pd, eletti 32 senatori per Assemblea Nazionale: ecco i nomi

  Sono stati eletti i 32 senatori del Partito democratico che faranno parte dell’Assemblea dem. Si tratta dei senatori e delle senatrici: Alessandro Alfieri, Teresa Bellanova, Paola Boldrini, Tommaso Cerno, Monica Cirinna’, Stefano Collina, Giuseppe Cucca, Luciano D’Alfonso, Vincenzo D’Arienzo, Valeria Fedeli, Andrea Ferrazzi, Laura Garavini, Nadia Ginetti, Francesco Giacobbe, Mauro Laus, Ernesto Magorno, Daniele

Assemblea Pd, verso candidature Minniti e Martina: Renzi diserta

L’Assemblea nazionale del Pd – con Matteo Renzi grande assente – apre il percorso congressuale che si concluderà con le primarie che, a causa di una statuto assai complesso, non potranno svolgersi prima di metà febbraio. Proprio la lunghezza delle fasi congressuali è uno dei problemi per i Dem, assieme alle nuove possibili divisioni. Intanto

Pd, tutto pronto per l’Assemblea: da addio di Martina a commissione Congresso

Tempi strettissimi per il congresso del Partito Democratico che partira’ domani, con l’Assemblea convocata all’Hotel Ergife di Roma: lo stato maggiore del Pd ha deciso di accorpare alcuni passaggi e convocare la direzione che deve eleggere la commissione congresso nella stessa giornata di sabato. Sulla convocazione si legge che i lavori cominceranno alle 10,30 di

Assemblea Cei: al centro dell’incontro dei vescovi italiani i casi di pedofilia

Si aprirà domani l’assemblea straordinaria della Conferenza episcopale italiana. Si parlerà di liturgia e sarà un confronto in vista dell’anno pastorale appena cominciato, a partire dal tema delle missioni e dalla presenza nelle diocesi italiane di sacerdoti stranieri. Ma in primo piano resta la grave questione della pedofilia che ha investito la Chiesa in tutto

Gabriele Gravina è il nuovo presidente della FIGC

Gabriele Gravina è il nuovo presidente della FIGC. Lo ha sancito l’Assemblea Elettiva che si è tenuta all’Hilton Rome Airport di Fiumicino, dove si sono riuniti i Delegati in rappresentanza di tutte le componenti insieme ai vertici dello sport e del calcio italiano. Gravina, candidato unico, è stato eletto il 97,20% dei voti, al termine del primo ed unico

Fi, parte il rinnovamento: al via la stagione dei congressi. Assemblea il 26 luglio

Il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani,  solca la linea del rinnovamento indicata da Berlusconi. Vuole arrivare in primavera con un partito tra il 15-20% e limitare la crescita delle forze sovraniste all’Europee. Tajani – riferiscono fonti interne – punta tutto sulla rifondazione di Forza Italia e sul dialogo con i dirigenti storici. “Cominceremo con

 Pd, tregua in vista Assemblea: possibile congresso prima Europee

 Il primo a voler siglare una tregua interna nel Pd e’ Matteo Renzi. L’ex premier ha spiegato ai fedelissimi di non voler partecipare a riunioni di corrente. Per questo non era presenta all’incontro che si e’ tenuto oggi, alla presenza – tra gli altri – dei due capigruppo Delrio e Marcucci, di Guerini e Lotti.