arresti

Ingiuste detenzioni: in Italia mille all’anno

E’ sostanzialmente corretta l’affermazione di Enrico Costa, deputato e responsabile giustizia di Forza Italia, sui mille casi di ingiusta detenzione che si registrano in Italia ogni anno. Costa il 18 aprile ha dichiarato: “Ogni anno, mille persone vengono indennizzate per essere state arrestate ingiustamente: basterebbe questo per capire che un conto sono le indagini, altro

Agli arresti domiciliari i genitori di Renzi: l’ex premier fa sapere che non molla

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Le misure sono state emesse dal gip di Firenze per bancarotta fraudolenta e per emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti. Il provvedimento, eseguito dalla Guardia di Finanza, riguarda anche una terza persona, un imprenditore di Campo Ligure (Genova). I tre, secondo quanto si apprende, sono stati nel

Napoli, il 9 novembre la presentazione del libro ‘Caccia agli invisibili’: racconto di catture latitanti ‘eccellenti’ della camorra

Il prossimo 9 novembre alle ore 17.00, la prestigiosa sede della Fondazione “Circolo Artistico” di Napoli ospiterà il convegno per la presentazione del libro “Caccia agli invisibili”, nato da un’idea di Carmine Gatti – investigatore della Direzione Investigativa Antimafia –  e dalla penna dello scrittore Francesco Romeo. Interverranno: il Procuratore Aggiunto di Napoli Giuseppe Borrelli, il Sost. Proc. presso la Corte d’Appello

Voti in cambio case: arrestati ex amministratori Lecce

 Ex amministratori comunali, consiglieri comunali, alcuni dei quali ancora in carica, e dirigenti del Comune di Lecce vengono arrestati in queste ore dai militari della Guardia di Finanza. Gli arresti sono stati richiesti dai Pm Massimiliano Carducci e Roberta Licci. Sono 46 le persone indagate, tutte a vario titolo accusate per associazione per delinquere finalizzata

Nave Diciotti, migranti riconoscono scafisti: abusi su donne 

“Il numero 78. E il 109, il 36 e il 34: guidavano loro l’imbarcazione”. I nomi non li conoscono, per identificarli hanno usato le foto scattate dagli investigatori. Ed è stato grazie alle testimonianze dei migranti che la Procura di Palermo è riuscita a fermare quattro degli scafisti che hanno condotto il gommone con i

Mafie, in un anno 1.662 arresti: 53 i più pericolosi

Dal primo agosto del 2017 al 31 luglio 2018 sono stati 1.662 i mafiosi arrestati, di cui 53 latitanti di massima pericolosità. Lo ha riferito il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dopo una riunione a San Luca (Reggio Calabria) del Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica. E in Calabria, ha aggiunto il ministro, ‘sono triplicati

Messina, scoperto comitato d’affari: arrestati politici, imprenditori, esponenti criminalità e faccendieri

La Dia di Messina, come riportato dall’Ansa, sta eseguendo diverse ordinanze di custodia cautelare nei confronti di politici messinesi, esponenti della criminalità locale, imprenditori e faccendieri. Contestualmente sono in corso sequestri di imprese e beni immobili per un valore di svariati milioni di euro. L’inchiesta, denominata ‘Terzo livello’, ha svelato l’esistenza di un comitato d’affari

Mafia, colpo al clan Casamonica: 31 arrestati e 6 ricercati

Colpo al ‘clan Casamonica’. E’ di 31 arresti e sei persone al momento ricercate il bilancio di una maxi operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Roma. I militari stanno eseguendo tra la Capitale e le provincie di Reggio Calabria e Cosenza 37 misure cautelari in carcere, emesse dal gip di Roma su richiesta della

Mafia, differita pena a Marcello Dell’Utri: ai domiciliari l’ex senatore di Forza Italia

Il Tribunale di Sorveglianza, accogliendo la richiesta dei legali, ha disposto il differimento della pena per l’ex senatore di Forza Italia Marcello Dell’Utri, detenuto per scontare una condanna definita a sette anni per concorso in associazione mafiosa. Il provvedimento sarebbe stato adottato per i problemi di salute di cui soffre Dell’Utri. La decisione del Tribunale