aiutare

Papa all’Angelus: non restiamo sordi e muti di fronte al dolore dei fratelli

Gesù e la guarigione del sordomuto, una guarigione dalla malattia e dall’emarginazione che coinvolge ciascuno di noi. E’ il cuore della riflessione che Papa Francesco rivolge ai fedeli radunati in Piazza San Pietro per la recita dell’Angelus in questa domenica di inizio settembre.(Ascolta il servizio con la voce del Papa) Compiere il bene senza clamori L’apostolo riferisce

Papa Francesco: farsi carico delle sofferenze e difficolta’ del prossimo

“Maria Santissima ci aiuti a farci carico dei problemi, delle sofferenze e delle difficolta’ del nostro prossimo, mediante un atteggiamento di condivisione e di servizio”. Questa la preghiera di Papa Francesco all’Angelus, dedicato all’atteggiamento di Gesu’ verso i poveri e i sofferenti, sottolineando che “il suo cuore e’ cosi’ tenero e pieno di compassione, che sa cogliere

Il monito del Papa: “Guardare dall’alto in basso solo se chinati ad aiutare”

“Che ogni uomo guardi un altro uomo dall’alto in basso, solamente quando deve aiutarlo a sollevarsi”, questo, afferma il Papa, e’ “il mistero di Cristo”, “e se qualcuno che fa questo, e’ in buon cammino, e’ sulla buona strada, verso Gesu'”. Papa Francesco lo ha spiegato nella omelia della messa a Santa Marta, commentando il