Vaticano

Papa Francesco a Bari per incontro con Patriarchi: l’indifferenza uccide. I cristiani devono sempre tendere la mano

Papa Francesco è arrivato a Bari dove si svolgerà l’incontro di preghiera per la pace in Medio Oriente, un evento che vede coinvolti i Patriarchi delle Chiese cristiane. Bergoglio è atterrato al piazzale Cristoforo Colombo ed è stato accolto dall’arcivescovo della città, monsignor Francesco Cacucci, il Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il sindaco di Bari,

Medjugorje, inviato Papa: qui la camorra fa business

Medjugorje nel mirino anche delle mafie napoletane in cerca di profitti. É quanto avrebbe asserito, in un’omelia incentrata sul tema della lotta tra il bene e il male, l’inviato di Papa Francesco a Medjugorje, l’arcivescovo polacco Henrik Hoser, durante una messa celebrata nella cappellina dell’aeroporto Chopin di Varsavia. Secondo quanto riportato nel blog del giornalista

Vaticano, Papa Francesco nomina Ruffini nuovo capo della Comunicazione: è il primo laico

Papa Francesco ha nominato Prefetto del dicastero per la Comunicazione, Paolo Ruffini, finora direttore della rete televisiva della Conferenza Episcopale Italiana (TV2000). È la prima volta che un laico diventa capo dicastero in Vaticano. Giornalista professionista dal 1979, Paolo Ruffini vanta una carriera tra carta stampata (il Mattino di Napoli, il Messaggero di Roma), radio (Giornale Radio Rai, Canale Gr Parlamento,

Papa: pregare per pace in Medio Oriente e per incontro a Bari

 “Sabato prossimo mi recherò a Bari, insieme a molti Capi di Chiese e Comunità cristiane del Medio Oriente. Vivremo una giornata di preghiera e riflessione sulla sempre drammatica situazione di quella regione, dove tanti nostri fratelli e sorelle nella fede continuano a soffrire, e imploreremo a una voce sola: ‘Su di te sia pace!’ (Sal

Papa Francesco: no a trionfalismi della Chiesa vuoti di amore e di compassione

“Non separando la gloria dalla croce, Gesù vuole riscattare i suoi discepoli, la sua Chiesa, da trionfalismi vuoti: vuoti di amore, vuoti di servizio, vuoti di compassione, vuoti di popolo”. Lo ha detto papa Francesco nella messa sul sagrato vaticano per la solennità dei santi Pietro e Paolo, cui partecipano anche i cardinali nominati nel

Il Papa a Macron: ‘Ruolo governi è aiuto ai poveri’

E’ terminato il colloquio privato tra papa Francesco e il presidente francese Emmanuel Macron nella Sala della Biblioteca del Palazzo apostolico vaticano: il dialogo a tu per tu tra i due leader, alla presenza di un interprete, è durato quasi un’ora. Insolitamente lungo, quindi, rispetto allo standard di queste occasioni. Stringendo cordialmente le mani del Papa al momento di

Sinodo dei vescovi sui giovani: ‘senza lavoro hanno smesso di sognare’

“Riconoscere, interpretare, scegliere”: sono i tre verbi attorno ai quali ruota l’Instrumentum Laboris, il documento pubblicato oggi in Vaticano in vista dell’assemblea generale del Sinodo dei Vescovi, convocata a Roma dal 3 al 28 ottobre, voluta da Papa Francesco sul tema dei giovani e della fede. Illustrato dal cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo, lo strumento di lavoro è

Papa Francesco: “Perdonare chi vuole distruggerci anche se è difficile da capire”

Perdonare chi cerca di distruggerci, anche se umanamente è difficile da capire. Lo ammonisce papa Francesco nella messa celebrata a Casa Santa Marta. “Pregare per quelli che vogliono distruggermi, i nemici, perché Dio li benedica: questo è veramente difficile da capire. Pensiamo al secolo scorso, i poveri cristiani russi che per il solo fatto di essere cristiani

Migranti, Papa Francesco: creare sempre nuovi spazi di condivisione

“Desidero incoraggiare voi di Caritas, la comunità dei fedeli con i suoi pastori, e tutte le persone di buona volontà a creare sempre nuovi spazi di condivisione, perché dai nostri incontri possa germogliare una rinnovata fraternità con i migranti e i rifugiati”. Si conclude così il messaggio che Papa Francesco ha inviato ai partecipanti a “Il Pasto