Tech - Media

Boom adolescenti in rete: poca prudenza

Gli adolescenti italiani sono sempre più ‘connessi’: tutti (oltre il 97%) presenti sui social e per il 40% di loro la rete è il luogo per fare nuove amicizie. Ma ad allarmare è la poca prudenza con la quale utilizzano internet: anche quando le informazioni su come proteggersi dai rischi della rete le hanno, circa

Castellammare: Roberto Esposito protagonista dello Startup Grind

Startup Grind, il progetto globale di google che nasce per “educare, ispirare e connettersi”, sbarca a Castellammre di Stabia. Startup Grind è una community su scala globale fondata da Google for Entrepreneurs nel 2010. La sua missione principale è diffondere strategie imprenditoriali vincenti attraverso un format a metà tra lezione e talk show che vede protagonisti

Napoli, Startup Grind: Google for Entrepreneurs punta su Roberto Esposito

Startup Grind, il progetto internazionale di Google for Entrepreneurs per “educare, ispirare e connettere” gli imprenditori di tutto il mondo, arriva per la prima volta al Sud raggiungendo l’obiettivo di 150 eventi in 85 Paesi. Roberto Esposito, fondatore e CEO di DeRev e co-fondatore e strategist di Giffoni Innovation Hub, nominato nel 2013 Digital Democracy

Pompei: al santuario riparte il Vangelo su Telegram

Riparte su Telegram, il social amato dai piu’ giovani, la diffusione del Vangelo nel periodo dell’Avvento. E’ l’iniziativa della Pastorale Giovanile del Santuario di Pompei. Il primo ‘annuncio’ avverra’ domenica 27 novembre, poi, ogni giorno, grazie a un’applicazione web chiamata TelegrAvv, si ricevera’ sul proprio telefonino il Vangelo del giorno con un commento. L’iniziativa e’

Napoli, sclerosi multipla: nasce un vademecum da consultare su web

Un confronto inedito tra neurologi, psicologi, antropologi, professori universitari, magistrati, studiosi e giornalisti esperti di e-health con l’obiettivo di realizzare una “guida” speciale da offrire ai pazienti affetti da sclerosi multipla. Una preziosa “mappa-bussola” per mettere i malati e i loro familiari in condizione di raccogliere informazioni sul web in assoluta sicurezza grazie alla valutazione

Studio Ue: Italia record per pressioni-minacce ai media

E’ l’Italia, tra tutti i Paesi Ue, quello che nel 2016 ha registrato il numero più alto di minacce e pressioni contro giornalisti e altri operatori dei media. Il dato emerge da uno studio dell’Agenzia europea per i diritti fondamentali,diffuso oggi in occasione di un incontro sul tema ospitato dalla Commissione alla presenza del vicepresidente

Dizionario Oxford: la parola del 2016 è ‘post-verità’

E’ ‘post verità’, in inglese ‘post-truth’, il neologismo dell’anno secondo gli esperti di Oxford Dictionaries. La scelta e’ quella di un’espressione che secondo un comitato di esperti ha segnato profondamente la scena politica internazionale durante il 2016, con riferimento in particolare alle polemiche legate alla campagna referendaria britannica sfociata a giugno nella vittoria della Brexit

Russia avvia chiusura di LinkedIn: violazione trattamento dati personali

Roskomnadzor, l’ente governativo russo preposto al controllo dei mass media e delle telecomunicazioni, ha annunciato di aver chiesto agli internet provider di bloccare Linkedin, il popolare social network per i contatti professionali. Il 10 novembre scorso un tribunale di Mosca ha respinto il ricorso di Linkedin contro il blocco in Russia. Roskomnadzor accusa Linkedin di