Tech - Media

Sondaggio: coalizione M5S-Lega sfiora 60% consensi

La coalizione di governo M5S-Lega sfiora il 60% dei consensi. E, in particolare, il Carroccio va oltre il 30%, mentre i Cinquestelle al 29,4% perdono tre punti rispetto alle elezioni di marzo. Sul tema dei migranti, le politiche del governo sono approvate dal 54% degli italiani. Sono i risultati di un sondaggio Demos&Pi per Repubblica,

Rai, verso accordo Cav-Salvini: timori FI su tetto spot tv

Ci sara’ anche il piano del sottosegretario con delega all’Editoria Vito Crimi illustrato questa mattina sul ‘Fatto quotidiano’ sul tavolo di Silvio Berlusconi e Matteo Salvini. I due dovrebbero vedersi domenica sera per parlare di Rai, Regionali e delle future strategie del centrodestra. Ma l’idea dell’esponente di governo del M5s di mettere un tetto agli

Centrodestra, Salvini: in Rai ci vuole Foa. Possibile intesa con Fi

“Io non ho cambiato idea sul merito della persona”, dice il vicepremier Matteo Salvini parlando del giornalista italo-svizzero Marcello Foa che il segretario leghista vorrebbe Presidente della Rai ma che, ricorda il Corriere della Sera lo scorso agosto ha incassato il no della commissione di vigilanza. “C’è un non-voto, vediamo se diventa un voto. Poi

Rai: trattativa ancora bloccata ma Lega ottimista. FI attende segnali

Ancora non si e’ sbloccata la partita sulla presidenza della Rai ma dalla Lega trapela ottimismo sulla possibilita’ che si possa trovare nei prossimi giorni un accordo con FI. Partita complessiva, ripetono gli azzurri, che comprende la strategia futura del centrodestra, a partire dalle alleanze sul territorio e dalle misure da inserire nella legge di

Samsung lancia il Galaxy Note9, in Italia dal 24 agosto: tre colori e due versioni

Arriva il Galaxy Note9, l’ultimo nato in casa Samsung. Con una maggiore durata della batteria, una S-Pen migliorata e una fotocamera intelligente, il Note9 sarà disponibile in Italia dal 24 agosto in tre colori: Ocean Purple, Midnight Black e Lavender Purple. Il Galaxy Note9 è offerto in due versioni, quella da 128GB che costerà 1.029

Rai, nessun accordo sulle nomine: si ‘rischia’ il commissariamento

C’e’ una norma che prevede, in caso di impossibilita’ di nominare il presidente della Rai, anche lo scioglimento del Cda e il commissariamento dell’azienda di viale Mazzini. Uno scenario apocalittico che, spiegano fonti ben informate sul ‘dossier’, al momento rientra solo come una ipotesi remota sul tavolo. Ma la norma e’ prevista e ne sono

Rai, ad Salini scrive a Barachini: in odg nomina presidente 

L’amministratore delegato della Rai, Fabrizio Salini, ha inviato una lettera al Presidente della Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi, Alberto Barachini, che recepisce le richieste contenute nella lettera di questa mattina ai Consiglieri di Amministrazione Rai “Consapevole della situazione generata dalla peculiarità del contesto procedurale e normativo, mi pregio informarLa,

Crimi: “Valuteremo a ottobre se abolire l’Ordine dei giornalisti”. La replica di Verna: “Le minacce non tacitano i colleghi”

“Anziche’ fare subito un decreto di abolizione dell’Odg ho avuto l’accortezza di incontrare i nuovi vertici dell’Ordine. La mia prima preoccupazione e’ stata attendere il processo di autoriforma generale che i giornalisti stanno cercando di mettere in atto, che riguarda vari aspetti, tra cui l’accesso a professione e altri interventi che per la verita’ ancora

Rai, si muove la Vigilanza: mercoledì cda senza nomine 

La Commissione di Vigilanza prova a stringere i tempi e a sollecitare l’azionista a trovare una soluzione alla crisi della Rai, ma lo slittamento della nomina del presidente, almeno alla seconda parte di agosto, viene ormai dato per scontato dalle forze politiche. Il presidente della bicamerale Alberto Barachini ha convocato per domani mattina l’ufficio di