Società

Al via la gara di solidarietà per il “progetto Brasile” per la festa di Livecode

In occasione del 22mo compleanno, Livecode terrà un cocktail party gratuito al Centro Storico di Napoli per festeggiare e sostenere il “progetto Brasile” della Fraternità Francescana di Betania, Istituto di Vita Consacrata di diritto diocesano animato da chierici e laici, che fonda la sua comunità sui valori della preghiera e dell’accoglienza. Nell’ambito dell’incontro rivolto a

Campania, Luigi Crespi: certa politica a Napoli comunica come venti anni fa

“Saremo a Napoli per svecchiare il messaggio della comunicazione politica. In Campania c’è personale politico che comunica ancora come venti anni fa, Istituzioni che non attivano canali seri con i cittadini. Vedo ancora l’abitudine di imbrattare città per fare propaganda. Insomma un disastro. Se proprio non si vuole scoprire la modernità almeno si rispetti l’ambiente”.

Facebook: nuova funzione fa chiarezza su scelte algoritmo

Facebook vuole fare chiarezza sul funzionamento del suo flusso di notizie e su come l’algoritmo seleziona i post e gli annunci per mostrarli agli utenti. Lancia uno strumento che si chiama “Perché vedo questo?” (Why am I seeing this?) che verrà distribuito agli utenti di tutto il mondo entro aprile. Cliccando su questa opzione, posizionata a destra

Napoli, arriva la Fabbrica dei leader: Cimmino, Marinella, Monti e Scudieri raccontano le loro esperienze

Sabato 13 aprile, all’hotel Alabardieri di Napoli, si svolge “La Fabbrica dei leader”, evento il cui obiettivo, affermano gli organizzatori, “sarà quello di formare classe dirigente, sostenere chi ha il desiderio di fare, confrontarsi con le nuove sfide della modernità e della comunicazione, raccontare e valorizzare le eccellenze”. Come? Attaraverso “la narrazione delle ‘best practies’

Boscoreale: convegno e spettacolo sull’autismo alla scuola Cangemi

  “Cangemi for Autism – Conoscere per comprendere”. Si terrà martedì 2 aprile alle ore 17, al teatro Minerva di Boscoreale, il II Convegno sull’autismo organizzato dall’Istituto Comprensivo 1 Cangemi di Boscoreale guidato dalla dirigente scolastica Carmen Guarracino, con la collaborazione del corpo docenti, in particolare delle insegnanti del gruppo H coordinato dalle insegnanti Maria

Software che ha spiato centinaia italiani è Made in Italy

Centinaia di italiani infettati da uno spyware – software che raccoglie informazioni – sviluppato da un’azienda italiana, distribuito sui dispositivi Android e capace di bypassare i filtri di sicurezza Google. Si chiama Exodus, è stato identificato da un gruppo di ricercatori, la storia è ripresa dal sito Motherboard che parla di “malware governativo”. “Riteniamo – dicono i ricercatori