Società

Vincenzo Boccia da oggi presidente di Confindustria: si parte dal Mezzogiorno

“Confindustria si batte fin dal 2010 per superare il bicameralismo perfetto e riformare il Titolo V della Costituzione. Con soddisfazione, oggi, vediamo che questo traguardo è a portata di mano”. Lo afferma il neo presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, nella relazione all’assemblea annuale, aggiungendo che “la nostra posizione e le conseguenti azioni sul referendum verranno decise

Napoli: in passerella ragazze non vedenti dell’istituto ‘Paolo Colosimo’

In passerella, ci andranno le ragazze non vedenti dell’Istituto “Paolo Colosimo”. Modelle per un giorno, per una giusta causa: raccogliere fondi da destinare alle attività del Laboratorio Teatrale dell’associazione Teatro Colosimo, che offre ai ragazzi ipo e non vedenti un’opportunità di arricchimento culturale, di crescita emotiva e sociale, di comunicazione e di interazione col territorio

‘Testimone della misericordia’ di Walter Kasper e Raffaele Luise vincitore della IV edizione Premio cardinale Michele Giordano

Si terrà sabato 28 maggio alle 11, a Napoli, nella Biblioteca cardinale Michele Giordano (via Capodimonte, 13), la cerimonia di premiazione della IV edizione del Premio cardinale Michele Giordano e sarà presieduta dal professore Fulvio Tessitore, presidente del premio intitolato al porporato, con gli interventi del presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania Ottavio Lucarelli e del

Bagnoli, Raffaele Cantone: “Useremo metodo Expo con supporto Guardia di Finanza”

“Il metodo che seguiremo è quello dell’Expo ma siamo consapevoli che Bagnoli non è l’Expo”. Lo dice a Il Mattino Raffaele Cantone, presidente dell’autorità anticorruzione, che sulla bonifica di Bagnoli spiega: “Applicheremo integralmente il sistema dei controlli già collaudati, anche approfittando del fatto che il nuovo codice degli appalti consente misure specifiche di contrasto alla

Aversa: ‘L’Orso bianco’ di Aversa vince la tappa regionale ‘Gelato World Tour’

Si chiama «Perla del Mediterraneo» ed è un gioiello di… bontà: eccolo il gusto che ha consentito alla gelateria «L’Orso bianco» di Aversa di vincere la tappa regionale del «Gelato World Tour Italian Challenge», la sfida itinerante per selezionare i gelatieri italiani che rappresenteranno l’Italia alla finale mondiale di «Gelato World Tour» in programma a

Napoli: al via Tuttopizza alla Mostra d’Oltremare

Apre domani alle ore 10 alla Mostra d’Oltremare di Napoli, Tuttopizza, il primo salone internazionale dedicato al mondo della pizza e al suo indotto. Ideata e organizzata da Raffaele Biglietto (di Ticket Lab) e Sergio Miccù, presidente dell’Associazione Napoletana Pizzaiuoli, la rassegna si estende su 4mila metri quadri di esposizione, conta70 stand e si snoda in 4

Napoli, cardinale Crescenzio Sepe: “Giornata di digiuno e preghiera contro la camorra”

“Una giornata di digiuno e di preghiera affinchè Napoli sia liberata dai suoi mali, dalla prepotenza, dalla delinquenza e dall’illegalità”. Questa l’indicazione dell’arcivescovo di Napoli cardinale Crescenzio Sepe ha indetto una giornata di penitenza che si terrà il 31 maggio e sarà preceduta da un corteo che prenderà le mossa dalla chiesa di Sant’Agrippino a Forcella per

Napoli: arriva la “casa social” alla stazione centrale

Grande attesa a Napoli per l’arrivo de “La Casa è social”: evento realizzato prima a Milano, poi a Roma ed ora giunge alla stazione centrale partenopea, organizzato da Homepal, un social network immobiliare. Ma è un reality social? Di cosa si tratta? Due ragazzi, scelti attraverso un casting online, per nove giorni saranno i protagonisti assoluti

‘Le strade della mozzarella’ alla conquista New York

‘La strade della mozzarella’ sbarca per la prima volta a New York. Il congresso sulla cucina d’autore di Paestum, arrivato alla nona edizione, ha deciso di portare oltre oceano le storie dei migliori artigiani del gusto rigorosamente ‘Made in Italy’ e ha scelto la Grande Mela come trampolino di lancio per una platea internazionale. Cosi in due giorni chef, pizzaioli e

La lettera di Marco Pannella a Papa Francesco: ti voglio bene

“Caro Papa Francesco, ti scrivo dalla mia stanza all’ultimo piano, vicino al cielo, per dirti che in realtà ti stavo vicino a Lesbo quando abbracciavi la carne martoriata di quelle donne, di quei bambini, e di quegli uomini che nessuno vuole accogliere in Europa. Questo è il Vangelo che io amo e che voglio continuare