SalusInVita

Risposta immunitaria da vaccino Hiv: ora test su 2300 persone

Un vaccino per l’Hiv è riuscito a suscitare una risposta immunitaria in un gruppo di persone sane e a proteggere alcune scimmie dall’equivalente animale dell’Aids, due segni giudicati molto promettenti dai ricercatori. Lo studio è stato descritto su Lancet, e proseguirà con una sperimentazione su larga scala in Africa. Il vaccino testato è ‘a mosaico’,

Vaccini, autocertificazione per la frequenza a scuola: ecco il provvedimento amministrativo

Per poter entrare in classe il prossimo settembre, potrebbe bastare che i genitori presentino un’autocertificazione delle avvenute vaccinazioni e non – come previsto dalla legge – la certificazione di avvenuta vaccinazione da parte della Asl la cui scadenza di presentazione era prevista per il 10 luglio 2018. Sarebbe questo, a quanto si apprende, il contenuto

Arriva in Ue Car-T: la cura per i tumori del sangue che usa le cellule del paziente

Dopo il via libera negli Stati Uniti, anche l’Europa approva la prima terapia per due tumori del sangue basata sulla tecnica ‘Car-t’, che prevede l’uso delle cellule del paziente ‘addestrate’ a riconoscere quelle tumorali. Il disco verde per Kymriah è venuto da parte del Chmp, il comitato dell’Ema che si occupa dell’approvazione dei farmaci. L’opinione

La molecola della felicità non ha più segreti: il meccanismo della serotonina aiuterà a capire il Parkinson

La molecola della felicità non ha più segreti: il meccanismo che regola il funzionamento della serotonina nei circuiti che controllano i movimenti e che permettono di adattarsi a nuove situazioni emotive e motorie è stato ricostruito nella ricerca pubblicata sulla rivista Neuron e coordinata dall’Italia, con l’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit), in collaborazione con il dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa e l’università

Boom di uso di droghe: aumentato del 40% il consumo in due anni

Crescono in modo esponenziale le persone segnalate per consumo di droghe: da 27.718 del 2015 a 38.613 del 2017, ovvero +39% in soli due anni. E in questo quadro, si conferma l’impennata delle segnalazioni dei minori che quadruplicano rispetto al 2015. Sono i numeri denunciati dal nono Libro Bianco sulle droghe promosso dalla Società della