Politica

Milano, Berlusconi a Salvini: ‘molli i 5 stelle’

E’ un Silvio Berlusconi critico con il suo maggior alleato Matteo Salvini – il governo salterà, il leader leghista fa il contrario delle promesse e temo possa candidarsi con il M5S, dice pur confermando l’intesa a livello regionale – quello che è intervenuto a ‘#IdeeItalia La voce del Paese. Pil 4.0. Persona Impresa Liberta’, la

Manovra, Conte: ‘Confermiamo linea, riforme già dal 2019’. Salvini contro Juncker: ‘Parlo con persone sobrie’

Vertice sulla manovra a Palazzo Chigi. La riunione tra il premier Giuseppe Conte, i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, il titolare del Mef, Giovanni Tria, e il ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, è durata circa due ore. Presenti anche i due viceministri dell’Economia, Massimo Garavaglia e Laura Castelli. E un nuovo vertice sulla manovra, a quanto

Salvini a Napoli: ‘Baby criminali? togliere la potestà genitoriale’

Ai genitori di ragazzi “che confezionano o spacciano droga va tolta la potestà genitoriale”: a dirlo è il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti al termine dei lavori del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica. Salvini ha detto di aver incontrato in mattinata anche Arturo, il ragazzo ferito nei mesi scorsi in

Conte: ‘La manovra guarda a crescita con stabilità dei conti’

“Abbiamo gettato le basi per una manovra seria e coraggiosa, che guarda alla crescita nella stabilità dei conti pubblici”. Lo scrive su Facebook il premier Giuseppe Conte. “Una manovra che vuole offrire una risposta alla povertà dilagante, ai pensionati, alle famiglie, ai risparmiatori danneggiati dalle crisi bancarie, che non taglia un euro al sociale né

Ermini vicepresidente: Csm spaccato e ira M5S

 Una spaccatura senza precedenti: David Ermini, ex responsabile Giustizia del Pd di Renzi, viene eletto vicepresidente del Csm, ma con uno scarto di soli due voti rispetto ad Alberto Maria Benedetti, laico in quota M5s. Inizia cosi’ la nuova consiliatura a Palazzo dei Marescialli, con i togati che non raggiungono, fino all’ultimo, un’intesa sul nome

Decreto Genova, Autostrade fuori: Stato anticipa fondi 

Il decreto per Genova è finalmente al Quirinale e si attende in tempi brevi la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. A 44 giorni dal crollo del ponte Morandi e a 15 giorni dal semaforo verde del consiglio dei ministri, il provvedimento è stato ‘bollinato’ nella notte dalla Ragioneria generale dello Stato, dove era rimasto bloccato sul

Rai, il presidente Foa si insedia: ora parte il totonomine

E’ giallo sul voto a Marcello Foa in Vigilanza. Ci sarebbero infatti due schede nulle fra i 27 ‘sì’ che gli hanno permesso di diventare presidente della Rai, arrivando sol filo del quorum dei due terzi.A sostenerlo è il Pd che si è visto negare l’accesso agli atti dal presidente della commissione bicamerale, Alberto Barachini,

Pd: scintille Zingaretti-Renzi. Martina: tutti in piazza in attesa del congresso 

Punto e a capo. Dopo i richiami all’unità provenienti da più parti, è di nuovo battaglia all’interno del Pd. La miccia questa volta è il botta e risposta tra Nicola Zingaretti e Matteo Renzi. “Nessun accordicchio con i Cinque Stelle. Dobbiamo riconquistare un popolo”, replica il governatore del Lazio alle parole di Matteo Renzi che