Politica

Referendum: cosa prevede la riforma M5S-Lega

Primo via libera della Camera alla riforma costituzionale targata M5s-Lega che introduce il referendum propositivo. Il provvedimento, tra i principali cavalli di battaglia dei pentastellati, supera quindi il primo banco di prova dell’Aula, e passa ora all’esame del Senato. Dopo alcune iniziali aperture da parte della maggioranza nei confronti delle richieste delle opposizioni, che hanno

Avellino: ‘Ricominciamo dal Sud perchè no?’ con Boccia

Sabato 23 febbraio alle ore 10,30 all’Ex Carcere Borbonico, sito in via De Marsico – Avellino, si terrà il convegno ‘Ricominciamo dal Sud…perchè no?’, organizzato dall’associazione culturale ‘L’Altra Avellino’. All’evento interverranno: Riccardo Monti (Consigliere Delegato Triboo), Aurelio Tommasetti (Rettore dell’Università degli Studi di Salerno), Cosimo Sibilia (Presidente Lega Nazionale Dilettanti), Vincenzo Boccia (Presidente Confindustria). Modererà: Pierluigi Melillo (Direttore Ottochannel). Il parterre

M5S, arriva esito voto sulla Diciotti: su Rousseau vince il ‘Sì’ all’immunità a Salvini

M5s al voto online sulla piattaforma Rousseau sul caso Diciotti e l’autorizzazione a procedere chiesta dal tribunale dei ministri nei confronti del ministro Matteo Salvini. Ha vinto il “Sì” all’immunità a Salvini. Hanno votato in 52.417, il 59,05% contro l’autorizzazione a procedere. “Relativamente alla risposta: “Si, è avvenuto per la tutela di un interesse dello Stato,

Agli arresti domiciliari i genitori di Renzi: l’ex premier fa sapere che non molla

Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. Le misure sono state emesse dal gip di Firenze per bancarotta fraudolenta e per emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti. Il provvedimento, eseguito dalla Guardia di Finanza, riguarda anche una terza persona, un imprenditore di Campo Ligure (Genova). I tre, secondo quanto si apprende, sono stati nel

Caso Diciotti è spina nel fianco per il M5S. Salvini guarda alle elezioni in Sardegna

Il voto in Giunta sul ‘caso Diciotti’ atteso per martedi’ pomeriggio, l’ultima settimana di campagna elettorale in vista delle regionali in Sardegna, l’approdo in Aula al Senato del cosiddetto ‘decretone’, il provvedimento che contiene le misure bandiera di M5s e Lega. Questi i temi al centro dell’agenda politica della prossima settimana, che si aprira’ con

Mdp, al via a Roma i forum di “Ricostruzione”: chiude i lavori Roberto Speranza

Oggi e domani al Centro Congressi Frentani a Roma si svolgerà l’assemblea ‘Ricostruzione’ in cui si riuniranno i Forum tematici di Articolo 1-Mdp. L’inizio dei lavori è previsto oggi alle 15, con la relazione di apertura di Arturo Scotto del coordinamento nazionale di Articolo Uno, a cui seguiranno gli interventi del professor Piero Ignazi e

Fai, Mattarella: “Il patrimonio montano ha un ruolo strategico e va tutelato”

“In occasione del XXIII Congresso nazionale dei delegati e volontari del Fondo Ambiente Italiano, dedicato al ‘Progetto Alpe – l’Italia sopra i 1.000 metri’, desidero rivolgere a lei, gentile Presidente, e a tutti i presenti un partecipe saluto e rinnovare un convinto apprezzamento per la preziosa, consolidata opera svolta. L’incontro odierno pone al centro del

Autonomia: governo va avanti ma nodo ruolo Camere

Il governo va avanti “con responsabilita’ e chiarezza” sull’autonomia anche se, sul coinvolgimento del Parlamento, divergono le posizioni tra M5s e Lega. In attesa che il vertice politico della prossima settimana, annunciato da Matteo Salvini, sciolga il nodo delle intese con Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, oggi il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha messo un

Alta tensione M5S-Lega: consultazione online su Diciotti

Un weekend sul filo della tensione con l’ombra del caso Diciotti. Luigi Di Maio e Matteo Salvini sono chiamati, nelle prossime ore, a risolvere una serie di fronti: dalla Tav all’Autonomia, dalle frizione sul reddito di cittadinanza alla presidenza dell’Inps. I fronti sono diversi e, col passare dei giorni, rischiano di diventare troppi. Il risultato

Centrodestra: Berlusconi prepara rimonta e sfida a Lega e Fdi

Instancabile, perchè sul piatto questa volta c’è quel numero a due cifre che a Forza Italia non può mancare. Silvio Berlusconi alla veneranda età di 82 anni non si risparmia e in Sardegna vuole invertire la rotta. Quel 9.04 per cento in Abruzzo non deve ripetersi, è il refrain a palazzo Grazioli, dove il Cav