Elezioni

Sondaggi: Lega svetta e M5S frana

Il 2019 sara’ probabilmente ricordato come uno degli anni piu’ “movimentati” della storia politica recente del nostro Paese. Un anno segnato da una serie di importanti appuntamenti elettorali: le regionali (in Abruzzo, Sardegna, Basilicata, Piemonte e infine Umbria), le amministrative in quasi meta’ comuni dei comuni italiani e soprattutto le europee del 26 maggio. Ma

Elezioni Regionali in Calabria: in campo Aiello, Callipo, Santelli e Tansi

Saranno quattro i candidati in corsa alle elezioni regionali in Calabria. Si vota domenica 26 gennaio 2020 insieme all’Emilia Romagna. Ecco chi sono i candidati governatore e da quali partiti o liste saranno appoggiati. Francesco Aiello – Movimento 5 Stelle, Calabria Civica Filippo Callipo – Partito Democratico, Democratici e Progressisti, Io Resto in Calabria Jole Santelli – Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia,

Elezioni Regionali in Emilia Romagna: corsa in sette per la poltrona da governatore

In Emilia Romagna saranno in sette a correre per la poltrona di governatore. Si votà domenica 26 gennaio 2020 dalle ore 7 alle ore 23, data scelta anche per il rinnovo del Consiglio regionale in Calabria. Anche questa volta in Emilia Romagna si voterà con la nuova legge elettorale, modificata il 23 luglio 2014 e che

Elezioni Regionali: in Umbria trionfa il centrodestra. Salvini: “Impresa storica”

“Gli umbri hanno dimostrato che gli italiani hanno voglia di votare”: lo ha sottolineato Matteo Salvini a Perugia commentando i dati delle regionali in Umbria che hanno visto l’affermazione del Centrodestra. Per il segretario della Lega la vittoria che si delinea “è evidente e clamorosa”. “Festeggio anche una grande affluenza – ha sottolineato ancora Salvini – perché

Legge elettorale, riparte il dibattito: ecco le posizioni (per ora) in campo

 Quando si parla di legge elettorale, le posizioni in campo in genere sono piu’ complesse e sfaccettate di quanto possa sembrare a un primo sguardo. In attesa che il dibattito, che a scadenze periodiche monopolizza l’agenda politica italiana, prenda di nuovo quota e si trasferisca dal piano delle dichiarazioni a quello degli atti ufficiali, cerchiamo

Legge elettorale, pressing Lega su FI: appoggi quesiti. Cav prende tempo

Nella Lega raccontano che Calderoli ha completato il lavoro sui quesiti referendari per eliminare la componente proporzionale dall’attuale legge elettorale. Ma ora per la riuscita dell’operazione manca il pieno appoggio di Forza Italia. Serve che la maggioranza assoluta nelle cinque regioni governate dal centrodestra si pronunci a favore entro fine settembre. Per questo motivo e’

Dall’Abruzzo referendum per l’abolizione della quota proporzionale

“La Lega e’ pronta a partire da qui in Abruzzo per farsi promotrice, con tutte le altre forze del centrodestra in Regione, della proposta referendaria per l’abolizione della quota proporzionale di due terzi dei seggi cosi’ come previsto dall’attuale sistema elettorale per arrivare, finalmente, a un sistema maggioritario puro”. A dichiararlo il segretario regionale della

Elezioni regionali e nuova legge elettorale: ecco i temi caldi del Parlamento

La manovra economica, l’alleanza alle regionali tra Movimento 5 stelle e Partito democratico, la riforma in senso maggioritario della legge elettorale. Saranno questi gli argomenti principali della settimana politica che sta per iniziare e che si aprira’ domani con il giuramento dei nuovi sottosegretari in programma alle 10,30 a Palazzo Chigi. Dopo la fiducia al