Economia

Unicredit, settimana decisiva: si valuta il piano da attuare

Si apre una settimana decisiva per Unicredit. Malgrado i tempi per il cambio dell’amministratore delegato non siano più quelli ‘lampo’ balenati nei giorni scorsi ma si rispetterà un iter formale nel cda di martedì 24 maggio, che avvierà le procedure per individuare il nuovo capo azienda, il mercato si interroga come chi arriverà dovrà mettere

Istat: presentato a Montecitorio Rapporto Annuale

Presentato stamattina nella Sala della Regina a Montecitorio il Rapporto Annuale 2016 dell’Istat.  La 24esima edizione del Rapporto annuale dell’Istat sviluppa il tema delle generazioni, contribuendo così a quella più ampia riflessione sulle trasformazioni del Paese che l’Istituto promuove anche attraverso il programma di eventi legati alle celebrazioni del 90° anniversario dalla sua fondazione. Il Rapporto

Le borse europee chiudono in calo

Le borse europee chiudono negative, influenzate dai ribassi di Wall Street, che soffre la sempre maggiore probabilita’ di un rialzo dei tassi Usa a giugno. Il conseguente rialzo del dollaro ha fatto arretrare il petrolio e colpisce sia i titoli del settore (Royal Dutch Shell -4,56%, Repsol -4,57%, Total -2,35%, Bp -2,24%) che le materie

Borsa: avvio settimana positivo per Tokyo

Avvio di settimana in leggero rialzo per la Borsa di Tokyo: l’indice Nikkei ha terminato le contrattazioni in crescita dello 0,33 per cento a quota 16.466,4 punti. Sulla piazza giapponese ha influito l’indiscrezione di sabato secondo cui il primo ministro Abe avrebbe in mente di rinviare l’aumento al 10 per cento dell’imposta sui consumi previsto

Addio alla banconota da 500 euro

La Banca Centrale Europea ha deciso di sospendere la produzione della banconota da 500 euro, la cui emissione verrà interrotta entro la fine del 2018, poiché ritiene che l’uso di questa banconota possa facilitare attività illegali e di riciclaggio. Il bigliettone da 500 è ricercatissimo da mafie, da trafficanti d’armi, dai signori della droga e del

Busta arancione: aprila e scopri quando vai in pensione

Dal 26 aprile 150mila italiani riceveranno la ‘busta arancione’ dell’Inps, contenente due importanti informazioni: quando potranno lasciare il lavoro e l’ammontare della loro pensione. L’annuncio è stato fornito dallo stesso Tito Boeri, presidente dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, attraverso un tweet in cui appunto si annuncia l’avvio delle spedizione delle prime 150mila lettere con la simulazione

Equitalia sequestra la diaria a un detenuto debitore

Incredibile, ma vero: Equitalia ha notificato alla direzione del carcere di Ancona – secondo quanto rende noto l’avvocato Angelo Pisani – un atto di pignoramento presso terzi in danno di un detenuto napoletano, Salvatore E. per debiti maturati diversi anni prima, per un totale di 12.556 euro. In base a quanto scritto nell’atto notorio, la

Campania, previdenza: il ministro Angelino Alfano alla GNP2016

Si rinnova a maggio l’appuntamento con la ‘Giornata Nazionale della Previdenza e del Lavoro’ (GNP 2016),  ormai giunta alla sua VI edizione e organizzata da Itinerari Previdenziali, nella splendida cornice di Piazza del Plebiscito a Napoli.  L’obiettivo primario della GNP consiste nell’accrescere la conoscenza dei temi previdenziali e renderli accessibili a tutti, dai più esperti al

Napoli: ordine dei commercialisti apre le porte a NaStartup

Nella giornata di giovedì 21 aprile, nuovo appuntamento per  NAStartUp (Napoli Start up), l’acceleratore d’Ecosistema e la principale  community di innovatori del Sud Italia, che per l’occasione  ha sviluppato  una nuova formula di contaminazione. Grazie alla partnership con UGDCEC – Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Napoli e l’ODCEC – Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, la palestra