Economia

Istat: boom di produzione ad agosto

Boom della produzione industriale ad agosto. A rilevarlo è l’Istat che segnala un incremento del +4,1% rispetto a un anno fa e dell’1,7% rispetto al mese di luglio 2016. Secondo l’istituto di statistica si tratta dell’aumento tendenziale maggiore da cinque anni, a partire da agosto 2011. Crescita che deriva “da variazioni realizzate in un mese

Bce, Mario Draghi: “La ripresa economica più lenta rispetto a sei mesi fa”

La ripresa economica dell’area euro “continua ad espandersi a un passo moderato e stabile” ma “con un ritmo piu’ lento” rispetto a sei mesi fa e cioe’ rispetto al vertice Fmi di aprile. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi, nel suo intervento all’International monetary and financial committee del Fmi. “Le informazioni che

Carlo Calenda: “Il fiscal compact non va più bene, necessario aprire nuova fase”

“La discussione che dobbiamo aprire il prossimo anno a Bruxelles è sull’esistenza in vita del fiscal compact”, perché “è evidente che non funziona più, non lo sta rispettando nessuno”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in una videointervista al convegno EY ‘Accelerare x competere x crescere’. “Le regole – ha ribadito

Bankitalia, ora misure esuberi: caccia alle risorse

Mancano dai 100 ai 200 milioni di euro di risorse al Fondo esuberi del settore bancario per agevolare le uscite chieste da governo e Banca d’Italia, e sempre piu’ impellenti a causa della rivoluzione tecnologica che sta investendo il settore. Ancora una volta il dg di Via Nazionale Salvatore Rossi, senza entrare nelle cifre, ha

Def, Francesco Boccia VS Governo: “Il documento è incompleto e non rispetta nuova legge bilancio”

Il Def presentato al Parlamento dal governo è “incompleto” e “non rispetta” la nuova legge di bilancio. Così Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio, nel corso delle audizioni alla nota di aggiornamento al Def nelle commissioni Bilancio di Camera e Senato. Boccia afferma che il Parlamento si prenderà il tempo necessario, cioè entro il 15 ottobre (data della trasmissione e presentazione

Supervertice al ministero dell’Economia con i banchieri: al centro dell’incontro il sistema bancario italiano

Supervertice riservato al ministero dell’Economia sul sistema bancario italiano. Pier Carlo Padoan ha convocato per domani mattina un incontro con il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, con i vertici di Unicredit, Intesa e Ubi, con i rappresentanti di Acri, Abi e del Fondo Atlante. L’incontro, secondo fonti finanziarie, servirà come un momento di riflessione

Carlo Calenda: “L’Italia non è condannata al declino, ce la possiamo fare”

 “Non c’è una maledizione che condanna l’Italia al declino, ce la possiamo fare, anche in un periodo molto duro. Il prossimo anno non sarà un anno facile, dobbiamo dirlo con franchezza, ma l’impegno deve essere su questo fronte, dobbiamo costruire una crescita di qualità, che deriva dalla competitività del sistema imprenditoriale e del sistema-Paese”. Lo

Deutsche Bank spaventa le Borse

Deutsche Bank riduce le perdite in Borsa dopo le rassicurazioni del Ceo, John Cryan, secondo cui la “violenta speculazione” sul titolo è ingiustificata, anche alla luce del fatto che il titolo ha “solide fondamenta”. Le azioni cedono il 4,3% a 10,41 euro, dopo essere arrivate a perdere fino al 9%. Una decina hedge fund sposta altrove suoi