Ambiente

Terremoto, scossa di magnitudo 3.2 a Roma: tanta paura

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata a 00:52 nell’est della provincia di Roma, a 24 km dalla capitale. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro tra Gallicano e Colonna. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla

Terremoto, scossa 4,8 nel Catanese: danni e feriti

Tanta paura e almeno quattro feriti per una scossa di terremoto di magnitudo 4,8 legata all’eruzione dell’Etna che nella notte ha fatto tremare la provincia di Catania, causando crolli e danneggiamenti. L’epicentro e’ stati localizzato tra i comuni di Viagrande, Trecastagni e Aci Bonnacorsi con un ipocentro a un solo chilometro di profondita’ che ha

Tsunami in Indonesia, 168 morti e 745 feriti: si aggrava il bilancio delle vittime

E’ salito ad almeno 168 morti, 30 dispersi e 745 feriti il bilancio dello tsunami che ha colpito ieri la costa attorno allo stretto della Sonda, tra le isole indonesiane di Giava e Sumatra. Con un muro d’acqua di circa 20 metri, lo tsunami ha danneggiando centinaia di costruzioni tra cui diversi alberghi. Secondo l’Agenzia

‘Le bonifiche arriscono i territori’: a Santa Maria la Fossa il convegno di Fare Ambiente Campania

L’importanza delle bonifiche nel terrotorio casertano e nell’intera Campania. Questo il messaggio di concretezza e di fattibilità che Fare Ambiente Campania porta avanti da anni, e che trova riscontro in statiche e ricerche effettuate dai professionisti dell’ambientalismo. Nel corso del convegno ‘Le bonifiche arricchiscono i territori’, organizzato da Fare Ambiente Campania in sinergia con il

Campania, dai roghi alle ecoballe: ecco i temi del dossier sui rifiuti

I continui roghi agli impianti pubblici e privati che trattano rifiuti. E poi: oltre 5 milioni di tonnellate di immondizia da rimuovere, oggi abbandonate lungo le strade o ferme da anni su immense piazzole sotto forma di ‘ecoballe’; centinaia di siti – tra discariche censite e abusive – da bonificare; l’impiantistica regionale che non parte

Campania, Esercito e Carabinieri: ecco il Piano d’azione sui roghi

Rafforzare la presenza dell’Esercito per i presidi e dei Carabinieri per i controlli; ricorrere ai medici di base per individuare le aree e i motivi per cui ci si ammala di più; affidare il coordinamento delle azioni sul terreno ai prefetti e quello tra tutte le amministrazioni coinvolte nella gestione del ciclo dei rifiuti ad

Qualità della vita, Bolzano al top: maglia nera per Roma e Napoli. Ecco classifica

E’ Bolzano la provincia dove si vive meglio in Italia, seguita da Trento e Belluno. Balzo indietro della capitale: Roma retrocede di 18 posizioni. Male anche Venezia. Stabili Napoli (in terzultima posizione) e Palermo (al 106 posto). Fanalino di coda Vibo Valentia. Insomma la provincia altoatesina, come era stato nel 2017, si conferma luogo del

Rifiuti: quanta immondizia esporta la Campania?

Le due sottosegretarie in quota Lega Pina Castiello e Vannia Gava, rispettivamente al Sud e all’Ambiente, hanno dichiarato il 15 novembre: “Nel 2016 la Campania ha esportato 300 mila tonnellate di immondizia, 100 mila portate all’estero, spendendo milioni di euro, 200 mila tonnellate portate in discariche e inceneritori ed era oltre 20 punti sotto la

Maltempo: 11 regioni chiedono lo stato di emergenza

Undici Regioni hanno presentato la richiesta di Stato di emergenza in seguito all’ondata di maltempo che ha colpito l’Italia nei giorni scorsi: Veneto, Liguria, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Lazio, Sardegna, Calabria, Toscana, Emilia-Romagna, Lombardia e Trentino Alto Adige. Il computo dei danni è superiore a 3 miliardi di euro, secondo il ministro delle Infrastrutture Toninelli. Intanto

Maltempo, esondano fiumi nel Palermitano: dodici morti

Nove persone, tra cui donne e bambini, sarebbero morti in una villa in contrada Cavallaro a Casteldaccia (Palermo) a causa dell’esondazione del fiume Milicia ingrossato dalle piogge cadute ieri. Vigili del fuoco, Carabinieri, Protezione civile e sanitari del 118 sono sul posto. Altre tre persone che si trovavano nella villa si sarebbero salvate. La villa si