Caserta, 36enne cerca di strangolare la moglie: arrestato dalla polizia

Un uomo di 36 anni, che ha tentato di strangolare la moglie, è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Cervino, in provincia di Caserta. La donna si è trasferita circa due mesi fa a casa dei suoceri con il figlio di circa due anni: agli agenti ha raccontato di essere vittima di soprusi e

Papa Francesco alle Chiese riformate: uniti nel testimoniare Dio

Tutti i cristiani siano uniti nel testimoniare la misericordia in un mondo che vive “come se Dio non esistesse”. E’ l’esortazione levata da Papa Francesco nell’udienza in Vaticano alla delegazione del Direttivo della Comunione Mondiale delle Chiese Riformate. Un evento, ha detto il Pontefice, che rappresenta un ulteriore passo nel cammino ecumenico. Da Francesco l’esortazione

Armando Cesaro: “Con Universiadi 2019 inaugurato nuovo carrozzone clientelare”

“L’Agenzia Regionale per le Universiadi, 30 dipendenti di cui almeno cinque dirigenti ci costerà ben due milioni di euro. Che fine ha fatto la mannaia che doveva cadere sui carrozzoni della Regione?”. Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro. “La nota integrativa al bilancio regionale della

Appello di Maradona: “Higuain resti a Napoli e De Laurentiis metta mano alla tasca”

“Napoli è sempre nel mio cuore: deve rimanere Sarri, deve rimanere Higuain e De Laurentiis deve mettere mano alla tasca”. Senza tanti giri di parole, come sua abitudine, Diego Armando Maradona spiega a ‘Premium Sport’ la sua ricetta per “fare felici i napoletani”. “Deve mette i soldi – dice – Glielo dico perché ai miei

Barbara Matera: “Il governo renzi intervenga per fermare taglio di migliaia di olivi”

“Le sentenze non si discutono anche se emesse in assenza di evidenze scientifiche, ma la politica non può starsene alla finestra. Il via libera al taglio di migliaia di olivi salentini dato oggi a Lussemburgo dalla Corte Europea rischia di mettere definitivamente in ginocchio un’intera regione. Il governo Renzi non può restarsene con le mani

Armando Cesaro: “Intollerabili tagli trasporti irpini da parte del governo regionale”

“Gli ulteriori tagli regionali al trasporto su gomma in Irpinia sono davvero intollerabili, e pertanto le proteste dei lavoratori, ai quali va tutta la mia solidarietà, sono più che legittime”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, che sulla nuova delibera di riprogrammazione dei fondi destinati

Caso Fortuna: iniziato incidente probatorio. La teste tredicenne: “E’ stato Titò”

E’ iniziato ad Aversa (Caserta), nel Tribunale di Napoli Nord, l’incidente probatorio della bimba di 13 anni che dovrà essere esaminata nell’ambito delle indagini per l’omicidio della piccola Fortuna Loffredo, la bambina di sei anni morta il 24 giugno 2014 dopo essere stata gettata dall’ ottavo piano dello stabile in cui viveva al Parco Verde di Caivano (Napoli). All’esame, oltre al gip

La Campania presente a Smau Bologna. Valeria Fascione: “Puntare sull’innovazione”

Si apre oggi SMAU | R2B BOLOGNA, iniziativa promossa dalla Regione Emilia-Romagna e BolognaFiere, in collaborazione con ASTER, il Consorzio regionale per l’innovazione e SMAU, e dedicato all’innovazione e alla ricerca industriale italiana. I lavori della due giorni bolognese sono partiti con il convegno di apertura dal titolo “Regioni, Ricerca e Imprese: insieme per l’Innovazione”

Forza Italia, De Siano e Russo: “A Caserta chi è causa del suo male pianga se stesso”

“Troppo altruista e caro il presidente Di Costanzo nell’attribuire ad altri i risultati ed i “successi” di Forza Italia in Terra di Lavoro. Né ci piace puntualizzare che le nostre scelte, misurate in un rapporto proficuo sui territori, sarebbero state ben altre. Ovunque”. Lo affermano il senatore Domenico De Siano, Coordinatore regionale campano di Forza

Papa Francesco: volere “questo o niente” non è cattolico, è “eretico”

Volere “questo o niente” non è cattolico, è “eretico”. E’ il monito di Francesco nella Messa mattutina a Casa Santa Marta tutta incentrata sul “sano realismo” che il Signore ha insegnato ai suoi discepoli. Il Papa ha messo l’accento sul male che arrecano al popolo di Dio gli uomini di Chiesa che fanno il contrario