Domani il 25esimo Concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlatti

Ritorna il sempre atteso appuntamento con il Concerto di Capodanno della Nuova Orchestra Scarlatti – mercoledì 1 gennaio 2020 al Teatro Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli (ore 19.30) – che quest’anno festeggia la sua venticinquesima edizione con un programma nuovo e vario, per tutti i gusti e tutte le età. Si va dal grande musical americano sulle note indimenticabili di The Sound of Music di Richard Rodgers (immortalate nell’omonimo film del 1965 con Julie Andrews, noto in Italia con il titolo Tutti insieme appassionatamente, premio Oscar per la musica e ai vertici delle classifiche dei film più visti di tutti i tempi) alla classica Vienna dei Valzer e delle Polke più brillanti di J. Strauss; da Verdi alla favola partenopea della Canzone del pescatore (nella delicata rielaborazione di Roberto De Simone) passando per il pop più agguerrito: e non mancheranno, come sempre, piccole sorprese sulla scena. Per questo inedito mix, accanto alla Nuova Orchestra Scarlatti diretta da Luigi De Filippi ci sarà Naomi Rivieccio, il giovane soprano già noto al pubblico della NOS che dopo aver brillantemente esordito nella lirica si sta affermando anche nel campo della musica pop, ed è stata fra l’altro tra i protagonisti della finalissima dell’edizione 2018 di X Factor. La vedremo spaziare per l’occasione dalla Traviata a Mamma Knows Best, hit internazionale della giovane cantautrice inglese Jessie J; dal rap travolgente di Look At Me Now di Chris Brown (‘extrabeat’ cioè velocissimo) a una non meno travolgente, modernissima versione di Cicerenella (vero e proprio ‘rap’ della  nostra tradizione popolare).

Un Capodanno da non perdere.

Biglietto: Euro 22.00(+ diritti di prevendita)