Parlamento: si riparte il 9 con ratifica accordi e videosorveglianza

 Dopo le brevi vacanze natalizie, a causa del tour de force sulla manovra fino a ridosso di Capodanno, i due rami del parlamento riaprono i battenti. L’Aula del Senato e’ convocata per mercoledi’ 9 gennaio alle ore 9,30. All’ordine del giorno dei lavori figura la discussione dei disegni di legge di Ratifica ed esecuzione della Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio culturale per la societa’, fatta a Faro il 27 ottobre 2005; Ratifica ed esecuzione della Convenzione quadro del Consiglio d’Europa sul valore del patrimonio culturale per la societa’, fatta a Faro il 27 ottobre 2005. E ancora, la discussione di ratifiche di accordi internazionali definite dalla Commissione affari esteri. I senatori saranno poi impegnati con i Documenti definiti dalla Giunta delle elezioni e delle immunita’ parlamentari e i disegni di legge sulle Misure per prevenire e contrastare condotte di maltrattamento o di abuso, anche di natura psicologica, in danno dei minori nei servizi educativi per l’infanzia e nelle scuole dell’infanzia e delle persone ospitate nelle strutture socio-sanitarie e socio-assistenziali per anziani e persone con disabilita’ e delega al Governo in materia di formazione del personale (ove conclusi dalla Commissione). L’Aula della Camera, invece, tornera’ a riunirsi sempre mercoledi’ dalle ore 11. All’ordine del giorno la discussione sulle linee generali dei progetti di legge di Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione culturale e di istruzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Montenegro, fatto a Roma il 15 aprile 2014; Ratifica ed esecuzione dell’Accordo di cooperazione culturale, scientifica e tecnologica fra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica popolare democratica del Laos, fatto a Bangkok il 17 febbraio 2003; Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Giappone concernente il trasferimento di equipaggiamenti e di tecnologia di difesa, fatto a Tokyo il 22 maggio 2017. Nel pomeriggio, alle 15, si svolgera’ il Question time.