Elezioni Regionali in Abruzzo, Martina: progetto Legnini modello Paese

“Me lo auguro, credo che l’importante sia essere aperti e stare con i piedi per terra, fare un lavoro fianco a fianco e dire chiaro a questa terra che le scorciatoie che vengono raccontate in particolare dai ministri che passano il loro tempo sui social 24 ore su 24 anziché governare i problemi con serietà, che quelle scorciatoie fanno un danno al territorio”. Così il segretario uscente dal Pd, Maurizio Martina, ricandidato alla segreteria nazionale, parlando all’Aquila a margine di un evento elettorale, del fatto che il progetto Abruzzo che va al di là dei partiti del candidato del centrosinistra alle elezioni regionali del 10 febbraio, Giovanni Legnini, possa essere un modello da imitare a livello nazionale. “Sono illusioni che rischiano di produrre dei gravi guasti che verranno pagati dalla gente, generalmente delle persone più deboli. Abbiamo bisogno invece di costruire un ben progetto, largo, partecipato da tanta gente che si unisce per garantire il futuro di una comunità”.