Fi, Giovanni Toti: “Resto nei moderati del centrodestra, nessun approdo in Fdi”

“Troppo spesso i moderati guardano ogni mossa di Salvini; quello che manca nel centro destra e’ la ricostruzione e la ricostituzione di un fronte moderato che sappia da un lato competere con la Lega e dall’altro ammorbidirne alcune posizioni per l’equilibrio interno della coalizione”. Giovanni Toti, Presidente della Regione Liguria, ai microfoni di ‘6 su Radio 1′ risponde alle critiche che lo vedono troppo vicino al leader della Lega. “Mi sembra che su questo- ha proseguito Toti- oltre a criticare Toti, oltre a criticare Salvini, c’e’ una classe dirigente un po’ imbelle che sta li’, guarda e non coglie le esigenze reali del Paese inviando segnali piuttosto contraddittori. Un mio approdo a Fratelli d’Italia? Qualcuno auspica che mi levi dalle scatole ma io vorrei continuare a lavorare nel mio campo che e’ quello dei moderati del centrodestra senza per questo rinunciare a dire quello che credo sia necessario fare”.