Viaggi a fumetti, dai Simpson a Hello Kitty: scopri 8 hotel da cartoon

Un gigantesco Thanos, il supercattivo del’universo Marvel, tutto in mattoncini Lego ed il nuovissimo Spider-Man per la PlayStation4. E ancora Super Mario e Super Smash Bros, tutte le novità su Dragon Ball Super: Broly, il trailer ufficiale di Acquaman, le anticipazioni del regista James Gunn su Guardiani della Galassia Vol.3 (atteso per il 2020) e incontri con Rafael Albuquerque, autore di tanti supereroi della DC Comics, il papà di Final fantasy Yoshitaka Amano e Marc Bernardin, autore di Castel Rock, la nuova serie originale firmata da Stephen King e J.J. Abrams. Tutti pazzi per i fumetti in California con il San Diego Comic-Con International 2018, la più grande fiera americana sul mondo dei fumetti, che si conclude il 22 luglio e che ha accolto frotte di fan anche vestiti a tema. Per chi non è potuto volare fino in California, ma sogna di guidare una Batmobile, entrare in una cabina a Clark Kent e uscirne Superman o far due chiacchiere con Bart Simpson, ecco 8 soggiorni selezionati da Booking.com per riscoprire il personaggio da cartoons che è in ognuno di noi.


COME BATMAN A TAIWAN – A pochi passi dal mercato notturno di Rueifong, l’Eden Exoticism Planet di Kaohsiung, a Taiwan, è un motel unico nel suo genere. Tra le camere a tema, un’intera suite ispirata ai più famosi supereroi della DC Comics. Dove, per una notte, scegliere se essere Bruce Wayne o Batman, tra lusso, decori dark, poster e simboli del celebre fumetto.
CATTIVISSIMO ME NEGLI USA – La passione per i fumetti non ha età e allora ecco la Suite Cattivissimo Me all’Universal’s Loews Portofino Bay di Orlando, negli Stati Uniti. Per i più piccoli, avventura in miniatura tra i buffi esserini gialli in un alloggio con letti e mobili a misura di bambino, proprio adiacente alla sistemazione per mamma e papà.


VACANZE A FUMETTI IN CANADA – Al centro di Victoria, in Canada, ecco il coloratissimo Hotel Zed dedicato a tutti coloro che sono alla ricerca di una vacanza stile vintage-chic. Come i fumetti in ogni camera, le postazioni per giocare con i videogame, la sala da ping pong, le macchine da scrivere e le aree per l’ascolto di vinili. La piscina con scivolo riscaldata al coperto e la sauna sono il top per rilassarsi dopo un caffè sulla terrazza in comune, magari sfogliando un Topolino.
CON HELLO KITTY IN MALESIA – Non solo quaderni, astucci, magliette e ogni tipo di gadgets. Ora Hello Kitty, la gattina più famosa del Giappone, arreda anche le camere dell’Hotel Jen Puteri Harbou, a Johor Bahru in Malesia, a pochi passi dal parco divertimenti per famiglie Puteri Harbour. Tra mobili personalizzati e servizi di benvenuto a tema, da non perdere un tuffo nella piscina panoramica.


METTI UNA SERA CON BART A ROMA – I Simpson, Lupin, Betty Boop sono solo alcuni dei personaggi che si possono incontrare nelle stanze della Comics Guesthouse, nel quartiere Prati a Roma. Una struttura unica, con camere ispirate a diversi eroi dei fumetti.
E prima di tuffarsi nella Città Eterna, si può giocare alla Wii, alla PlayStation e ad altri giochi arcade.
THE DANDY A EDIMBURGO – Situato nel dinamico e storico quartiere Grassmarket di Edimburgo, in Scozia, il Grassmarket Hotel si ispira alle avventure poliziesche di The dandy, personaggio dei fumetti inglesi anni ’30, tra i più longevi di sempre. A partire dalle mappe magnetiche a tutta parete nelle camere. Per una lettura davvero ”scottish”, in hotel si può noleggiare una bici, partire alla scoperta delle stradine del centro storico e godersi qualche ora in uno dei tanti pub del Royal Mile.


MONDO FANTASY A TAIWAN – Pazzi per il fantasy? Non perdete il Sato Castle Motel di Taipedi, in Taiwan, hotel a tema fantasy il cui design ricorda un vero e proprio castello. A soli 5 minuti a piedi, i brividi di una ruota panoramica alta 70 metri sul tetto di un cento commerciale.
GEEK TOUR AD AMSTERDAM – Fumettoteca, sala giochi, realtà virtuale e l’angolo all’Arcade Hotel di Amsterdam dove trascorrere serate all’insegna del gioco nella capitale olandese. Soprattutto, l’hotel organizza il popolare ”geek tour” per visitare i migliori negozi di fumetti della città e scoprire tutto sulla vita da ”geek” ad Amsterdam. (ANSA)