Thailandia, in corso le operazioni per far uscire dalla grotta i 12 ragazzi e il loro coach: in salvo quattro – SEGUI DIRETTA

Quattro dei ragazzi intrappolati in Thailandia sono fuori dalla grotta di Tham Luang:  “Sono al sicuro e stanno abbastanza bene”, riferisce un capo della polizia locale all’inviato della tv britannica Itv.  Gli altri otto ragazzi e l’allenatore ancora all’interno della grotta Tham Luang – ha dichiarato il governatore Narongsak Osatanakorn, responsabile delle operazioni di soccorso – saranno riportati all’estero tra 10-20 ore per motivi logistici e una necessaria preparazione dell’equipaggiamento.

LA DIRETTA

Le ambulanze con i primi due ragazzi usciti in superficie hanno lasciato il campo base all’entrata della grotta Tham Luang per dirigersi verso gli elicotteri in stand by in un prato lì vicino. I ragazzi saranno trasferiti in un ospedale di Chiang Rai, a circa 60 chilometri. VIDEO

 

Sono iniziate da alcune ore le operazioni per far uscire i 12 ragazzi e il loro coach intrappolati nella grotta.

Sia i giovani che le famiglie sono state avvisate dell’inizio del recupero. Sarà recuperata una persona per volta. ‘Sono pronti fisicamente, e i loro cuori sono forti e determinati’ ha detto il governatore Narongsak Osatanakorn, che dirige le operazioni

LO SPECIALE – Corsa contro il tempo per salvare i ragazzi

Si immergono 2 sub per ciascuna persona costretta nella cava. Il pool, 13 divers stranieri e cinque Navy Seal thailandesi, è stato descritto come “un team di all-star”.

Il recupero ha avuto inizio alle 10 locali, le 5 in Italia. I primi non torneranno in superficie prima delle 21 locali (le 16 in Italia). Le operazioni potrebbero durare “un paio di giorni”, e sono dipendenti anche dal maltempo. (ANSA)